A- A+
Roma
Senzatetto, spacciatori e abusivi: “giungla” Esquilino, 9 arresti in 24 ore

Senzatetto, spacciatori e affitacamere abusivi. Controlli dei carabinieri nella "giungla" Esquilino: 9 arresti, sequestri e denunce in poche ore.

 

Sei degli arrestati, tutti stranieri, sono accusati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di un cittadino del Gambia di 37 anni, con precedenti e senza fissa dimora, bloccato dopo aver ceduto ad un cittadino del Marocco 2 g. di marijuana. Addosso deteneva altre 10 grammi della medesima sostanza. Un cittadino algerino di 23 anni e uno del Marocco di 40 anni, senza fissa dimora e con precedenti, per aver ceduto in concorso tra loro una dose di hashish ad un romano che è stato segnalato. Un tunisino di 38 anni, con precedenti e senza fissa dimora per aver ceduto della marijuana ad un italiano, segnalato come assuntore. Rinvenuti ulteriori 3 g. medesima sostanza e 40€, provento attività illecita. Un altro cittadino del Gambia di 30. Anni, con precedenti, che a seguito di un controllo è stato trovato in possesso di 15 grammi di marijuana e 20E, provento dell’attività illecita. Ed in fine un altro gambiano di 28 anni, senza fissa dimora e con precedenti, bloccato dopo aver ceduto 4 g. di marijuana ad un italiano, identificato e segnalato come assuntore. A seguito di perquisizione i militari hanno sequestrato ulteriori 20 g. di droga e 70 €, provento dell’attività illecita. 

Un cittadino del Mali di 23 anni, senza fissa dimora, è stato arrestato dai Carabinieri, per le reiterate inosservanze della misura di divieto di dimora nel comune di Roma a cui era sottoposto, a seguito di reati in materia di stupefacenti. I militari gli hanno notificato un provvedimento di aggravamento della misura con la custodia cautelare in carcere, emesso dal Tribunale di Roma. Un cittadino belga di 24 anni e uno della Libia di 29, senza fissa dimora e con precedenti, sono stati arrestati per tentato furto in concorso, di un cellulare ai danni di una turista.

Denunciato per possesso di sostanza stupefacente, un romano di 19 anni, perquisito e trovato in possesso di 5 grammi di hashish e 7 di marijuana mentre, un 36enne, di Anzio, denunciato per lo stesso motivo, ma per il possesso di 1 grammo di cocaina.

Nel corso dei controlli 4 cittadini stranieri, 2 gambiani di 25 e 43 anni, un afgano di 22 e un nigeriano di 25, tutti senza fissa dimora, già arrestati in passato e condannati definitivamente per spaccio, sono stati denunciati amministrativamente con richiesta di emanazione del “Daspo urbano”. 

I militari hanno poi chiuso 3 attivitàdi affittacamere, notificando un provvedimento del Questore, scaturito dai controlli e dalle richieste avanzate dalla Stazione Carabinieri di Roma piazza Dante. Le strutture, una in via Giolitti e due in via Principe Amedeo, gestite rispettivamente da un cittadino del Bangladesh di 28 anni, e da due cittadine della Corea del Sud di 37 e 32 anni, erano state controllate rispettivamente il 10, 12 e 14 gennaio scorsi. In tutte le attività i militari avevano riscontrato la mancanza della prevista autorizzazione per esercitare l’attività ricettiva ed al loro interno erano stati identificati diversi cittadini stranieri, coreani e del Bangladesh, nell’ultimo controllo era stato identificato anche un cittadino della Corea del sud, addetto alle pulizie. 

Nel corso delle attività sono state inoltre identificate oltre 100 persone e controllati una cinquantina di veicoli.

Commenti
    Tags:
    senzatettoclochardspacciodrogaabusiviesquilinocarabinieriarrestiroma





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Operato al cuore, manca un pezzo del pacemaker. Roma, Umberto I da brivido

    Operato al cuore, manca un pezzo del pacemaker. Roma, Umberto I da brivido

    i più visti
    i blog di affari
    Milano. Edoardo Maggiori inaugura tre "salotti artistici" dal 15 al 31 ottobre
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Se Dublino scende a patti, l'accordo Brexit è più vicino
    di Bepi Pezzulli
    In libreria "Business Etiquette" le regole del fair play nel mondo del lavoro
    di Paolo Brambilla - Trendiest

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.