A- A+
Roma
Sicurezza, drone in volo su Piazza San Pietro. Denunciato 23enne americano

San Pietro sorvolato da un drone, scatta l'allarme e la caccia al manovratore. Si tratta di un giovane americano.

Intervenuti in piazza san Pietro dove era stata segnalata la presenza di un drone, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Borgo, hanno rintracciato e fermato in via della Conciliazione, un americano di 23 anni proprio mentre stava recuperando il velivolo.

Lo straniero, al termine degli accertamenti, è stato denunciato e il drone sequestrato.

 

Commenti
    Tags:
    sicurezzadronesan pietropoliziaallarme attentatiterrorismo







    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Raggi, riscossa social: “M5S sotto attacco, ma non si torna al passato”

    Raggi, riscossa social: “M5S sotto attacco, ma non si torna al passato”

    i più visti
    i blog di affari
    Milano, il ritorno della contemporary art
    di Milo Goj
    Un Archivio per l'Opera Omnia del Maestro Meneghetti
    di Milo Goj
    Il MoU con la Cina svende la solidarietà Occidentale nei rapporti con Pechino
    di Corrado De Rinaldis Saponaro

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.