A- A+
Roma

di Claudio Roma

C'è chi due lavori li fa per arrotondare e chi invece preso da un'irresistibile passione estetica. Ventottenne di origine napoletana, romanissima d'adozione. Ileana Macrì è il prototipo di chi è convinto delle proprie qualità. “Certo, la bellezza aiuta, ma se una è bella e brava non c'è niente di male a raccogliere il frutto dell'impegno”.
Dal lunedì al venerdì, la Macrì è una serissima e impeccabile “vision merchandising” per conto della multinazionale delle multinazionali, nome top secret ma basta poco per capire chi è il leader mondiale del beverage. Poi nel week end la trasformazione. Il corpo prende il sopravvento sulla mente che gestisce oltre 250 clienti nella zona di San Giovanni e via, la ragazza si trasforma in una fotomodella e una ragazza eventi.
“Tutto è iniziato 10 anni fa e per caso – racconta Ileana ad affaritaliani.it – quando sono stata fermata in strada dal fotografo Giancarlo Fiorentini e da lì sopno passata nel tempo davanti agli obiettivi di di Massimo Bartolozzi, Alex Comaschi, Fabio Pellini, Adriano Ippoliti, Yo Soydiggio, Valerio Pagliari, Roberto Ronconi, Paolo Talarico e Maxu. Sìè vero che poso nuda ma il mio genere è il glamour. Perché il nudo se non è di qualità non è l'esaltazione della bellezza ma solo un'espressione maniacale. E il glamour è il trionfo della sensualità e dell'eleganza col “vedo non vedo”.
E poi la passione per i motori che l'ha portata a tronfare più volte sulle copertine di riviste spcielizzate come Elaborare e in diverse gare del Motomondiale dove assiste i piloti col calssico ombrellino. L'ultima apparizione alla “prima” del film di Valter Weltroni, “un amico di faceboook con il quale ogni tanto scambio due chiacchiere. Lo confesso: sono di sinitra e me ne vanto”.
Post scriptum: è fidanzata e perdutamente innamorata.

Tags:
glamourfotografiamodellemultinazionalidoppio lavoroileana macrìmotomondiale




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Fare soldi con le minicar: rubarle e poi simulare incidenti stradali fasulli

Fare soldi con le minicar: rubarle e poi simulare incidenti stradali fasulli

i più visti
i blog di affari
Sì all’ autonomia, ma il patrimonio intellettuale nazionale è unico
di Ernesto Vergani
Landini chiede legge su eutanasia. Ma i sindacati non lottavano per il lavoro?
di Diego Fusaro
Cordoglio per Borrelli. Ma Mani Pulite fu un colpo di stato giudiziario
di Diego Fusaro

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.