A- A+
Roma
Sorprende il ladro a rubare in casa, proprietario aggredito con calci e pugni

Ladro d’appartamenti difende la refurtiva aggredendo  il  proprietario appena rientrato. Fortunatamente l’arrivo dei Carabinieri salva il padrone di casa e la refurtiva.

Un Tunisino 23enne, senza fissa dimora e già noto alle Forze dell’Ordine è finito in manette perché, sorpreso a rubare dal proprietario dell’abitazione, lo ha anche selvaggiamente malmenato.

Tutto è successo al Quadraro dove un Tunisino, che era entrato nell’appartamento con un complice, è stato sorpreso dal padrone di casa mentre rovistando i cassetti del comò della camera da letto, aveva già rubato un orologio di pregio, un portafogli e dei pezzi d’oro.

Fortunatamente il 55 romano, padrone di casa, nel rientrare nell’abitazione aveva notato i segni dello scasso ed aveva subito chiamato il 112.

Colto il ladro sul fatto, mentre questo continuava a colpirlo con pugni e calci sono arrivati i Carabinieri che sono riusciti a bloccare il ladro mentre il complice è riuscito a scappare.

Il ladro aveva ancora addosso la refurtiva che è stata riconsegnata al legittimo proprietario prima di portarlo in caserma dove è stato trattenuto in attesa del rito direttissimo.

 

Tags:
quadraroladrotunisinocarabinieri



Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

La Democrazia Cristiana c'è. Roma, Stati generali per riunificare il partito

La Democrazia Cristiana c'è. Roma, Stati generali per riunificare il partito

i più visti
i blog di affari
La prospettiva economica 2019 secondo Alessia Potecchi. Stagnazione o ripresa?
di Paolo Brambilla - Trendiest
Berlusconi in campo? Silvio non farlo. Auto-dissoluzione finale del Caimano
di Maurizio de Caro
LUM School of Management Milano. Borse di Studio INPS per figli di dipendenti
di Paolo Brambilla - Trendiest

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.