A- A+
Roma
Sposi in spiaggia a Ostia, scoperto il bluff della Raggi: niente matrimoni

di Federico Bosi

Spiaggia degli sposi di Ostia, ennesimo bluff a 5 stelle della Raggi. Solo annunci del sindaco M5S e nessun fatto: dal 31 ottobre 2017 ancora nessun matrimonio celebrato. Il consigliere Bozzi tuona: “Amministrazione imbarazzante, anche questa stagione niente matrimoni in spiaggia”.

 

La “Spiaggia degli sposi” ad Ostia fu annunciata dal sindaco Raggi con una Delibera Capitolina del 31 ottobre 2017 che stabiliva l'istituzione di luoghi alternativi dove poter celebrare matrimoni civili, puntando principalmente su Ostia per i matrimoni in riva al mare. Annunci in “pompa magna” dei 5 stelle post delibera a pochi giorni dalle elezioni comunali nel municipio lidense. A distanza di oltre un anno e mezzo però i matrimoni celebrati sono ancora zero.

Andrea Bozzi, consigliere autonomista del municipio X, furioso per le scellerate scelte dei 5 stelle sull'argomento: “La delibera 71 del 2017 presentata da Ferrara sull'istituzione di luoghi alternativi per i matrimoni è un mistero. Fanno annunci per nulla. Sulla cosa c'è stato il silenzio fino a quando nel febbraio 2019 la consigliera capitolina Svetlana Celli ha interrogato l'assessore Lemmetti. L'assessore al bilancio della Raggi ha attributo il problema al Demanio.”

“Subito dopo l'interrogazione della Celli al Comune – continua Bozzi -, ho immediatamente chiesto di discuterne in aula, cosa che mi hanno permesso di fare solo ieri. Ma la cosa peggiore l'ha confermata Di Giovanni, capogruppo dell'M5S nel municipio X, quando ha dichiarato che l'autorizzazione alla Regione Lazio per poter celebrare i matrimoni in spiaggia è stata fatta a marzo 2019, ovvero dopo le interrogazioni mie e della Celli, dimostrando così che l'M5S lavora solo quando l'opposizione lo incalza”.

Questo immobilismo dei 5 stelle ha ulteriormente bloccato il rilancio di Ostia ed ha permesso a Fiumicino di spiccare il volo. “Il comune del sindaco Montino – spiega Bozzi - ha fatto tutto rapidamente, senza perdere tempo con falsi annunci, e stanno lavorando bene con i matrimoni. Nei primi due mesi del 2019 sono stati celebrati 33 matrimoni fuori sede, di cui 18 in spiaggia, e hanno 51 location alternative autorizzate. Avere tutto fermo a Ostia ci sta facendo perdere un sacco di soldi, e tutto per colpa dei 5 stelle.”

Ulteriori problemi poi sono sorti per la spiaggia scelta dall'M5S, ovvero quella di Lungomare Vittorio Emanuele 70. “La spiaggia si trova difronte all'ex colonia Vittorio Emanuele III – comunica il consigliere -. Lo stabile è ora occupato da immigrati e clandestini. Se non si riqualifica l'area sarà impossibile fare matrimoni.”

“Per quest'anno sarà impossibile poter fare matrimoni – conclude Bozzi -. Due anni buttati dai 5 stelle per rilanciare Ostia. Il municipio e la Di Pillo non hanno preso in mano la situazione lasciando tutto in mano alla Raggi e questo è il risultato.”

Commenti
    Tags:
    sposispiaggiaostiamunicipio xraggim5sandrea bozzibluffmatrimonispiaggia degli sposimare




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Stadio Roma, Marcello De Vito un mostro: no, vittima di Parnasi. È Cassazione

    Stadio Roma, Marcello De Vito un mostro: no, vittima di Parnasi. È Cassazione

    i più visti
    i blog di affari
    Governo, la quadra per evitare il voto: Di Maio premier, Salvini Interni e...
    Crisi di governo. Cartoline di fine estate e di fine legislatura
    di Maurizio de Caro
    Governo giallorosso? No, giallofucsia. Pura servitù a Ue, Usa, mercati e...
    di Diego Fusaro

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.