A- A+
Roma
Stadio Roma, il 5 luglio Civita e Palozzi davanti dal tribunale del Riesame

Michele Civita e Adriano Palozzi davanti al tribunale del Riesame. Fissata per il prossimo 5 luglio l'udienza dell''ex assessore regionale Pd e dell'ex vicepresidente del Consiglio Regione di Forza Italia.

 

Dopo l'ammissione dei già noti"regali" di Parnasi a tutti i partiti politici, prosegue l'indagine della Procura di Roma sul nuovo stadio della Roma. La prossima udienza vedrà infatti protagonisti Civita, sul quale grava l'obbligo di firma, e Palozzi, attualmente ancora agli arresti domiciliari. Ancora atteso invece il parire dei pubblici ministeri sulal richiesta di scarcerazioni per Luca Parnasi, avanzati dai difensori dell'imprenditore romano.

 

 

Tags:
stadio romacivitapalozzipdfiparnasias romaudienzatribunaleriesameroma




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Miss Intimo, domenica sera la guerra della vera bellezza desnuda. O quasi.

Miss Intimo, domenica sera la guerra della vera bellezza desnuda. O quasi.

i più visti
i blog di affari
L'Istituto Tethys continua gli avvistamenti di cetacei nel Mar Mediterraneo
di Paolo Brambilla - Trendiest
Littizzetto e Fazio dai loro panfili si fanno paladini dei "porti aperti"
di Diego Fusaro
Open Arms, Fusaro contro Littizzetto: "Fate una colletta con gli stipendi tv"
di Diego Fusaro

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.