A- A+
Roma
Stadio Roma, Paolo Ferrara nella bufera: "Mi autosospendo dall'M5S"

Stadio Roma, nel vortice di indagati finisce anche Paolo Ferrara. Il capogruppo M5S annuncia la propria autosospensione dal Movimento: "Nulla da nascondere, ho fiducia nella magistratura".

 

Dopo Luca Lanzalone, numero uno di Acea, anche il fedelissimo grillino finisce nel mirino della Procura di Roma insieme ad altre 26 persone. Davanti ad alcune intercettazione telefoniche che lo vedrebbero a stretto contatto con i tecnici di Eurnova, è lo stesso Ferrara a fare un passo indietro tramite la propria pagina Facebook: "Chi ha sbagliato pagherà. Io sono sereno ed estraneo alla vicenda perché non ho nulla da nascondere - sottolinea Ferrara - Ho fiducia nella magistratura e spero che si faccia chiarezza al più presto. Ho deciso di autosospendermi dal M5S. Avanti a testa alta".
 

Tags:
stadio romapaolo ferraraindagatoparnasieurnovasospensionem5scampidoglioroma
Loading...





Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Bambini nella scuola degli orrori: maltrattamenti, due maestre ai domiciliari

Bambini nella scuola degli orrori: maltrattamenti, due maestre ai domiciliari

i più visti
i blog di affari
M5S, se si associa ai fucsia maggiordomi del padronato sarà suicidio
di Diego Fusaro
Berlusconi, sessismo da bordello. E la Santelli umilia tutte le donne
di Maurizio de Caro
Zingaretti annuncia il programma del Centrosinistra... La vignetta di Affari

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.