A- A+
Roma
Studentessa molestata in strada, dopo le avance le botte: arrestato bengalese

Prima gli apprezzamenti e le molestie, poi, dopo il rifiuto, la violenza. Arrestato un 24enne del Bangladesh per violenza sessuale e lesioni personali.

 

La violenza risale alla notte dello scorso primo maggio, quando l'uomo cercò di agganciare una studentessa 35enne di Portogruaro, a Roma per turismo, all'uscita di un ostello in zona Castro Pretorio dove era alloggiata. Dopo averle rivolto dei volgari apprezzamenti, aavrebbe infatti allungato le mani molestandola pesantemente. La vittima, vista la situazione, tentò di allontanarsi per eludere le attenzioni dell'uomo, ma arrivata in via Vicenza, venne nuovamente raggiunta dal malintenzionato che, non avendo digerito il rifiuto, la colpì in modo violento, senza preoccuparsi nemmeno dell'arrivo di un passante, allontanandosi subito dopo averla stordita.

La ragazza, medicata al pronto soccorso del Policlinico Umberto I, riportò lesioni giudicate guaribili in 10 giorni. Dopo la denuncia presentata dalla donna, i Carabinieri della Stazione Roma Macao hanno fatto scattare un'attività d'indagine che, in pochi giorni, grazie al particolare abbigliamento indossato dall'autore, minuziosa mentedescritto dalla ragazza aggredita e immortalato da alcune telecamere di videosorveglianza della zona, ed i suoi tratti somatici.

Il giovane del Bangladesh,  prelevato dai Carabinieri nell'abitazione di via Vicenza dove risulta domiciliato, in via Vicenza, non sarebbe inoltrenuovo a questo tipo di comportamenti. Il ragazzo, infatti, il 23 aprile 2017 fu riconosciuto come responsabile di un'altra aggressione a sfondo sessuale ai danni di una ragazza, all'epoca dei fatti 21enne, che stava rincasando in zona Cornelia.

Anche in quel caso, la vittima, intuite le cattive intenzioni dell'uomo che la stava seguendo, tentò di allontanarsi senza però riuscire a sfuggire alla sua violenza. L'aggressore, che deve rispondere di violenza sessuale e lesioni personali, è attualmente nel carcere di Regina Coeli.

Commenti
    Tags:
    studentessamolestieturistaavancebotteviolenzacastro pretoriocarabinieriroma
    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Regione Lazio: Maselli a FdI, Cavallari va con Renzi. Zingaretti più forte

    Regione Lazio: Maselli a FdI, Cavallari va con Renzi. Zingaretti più forte

    i più visti
    i blog di affari
    Bolivia, Putin si schiera con Morales.La Russia non sbaglia mai in geopolitica
    di Diego Fusaro
    Bookcity Milano/ Intervista a Maria Borio: “La poesia sta nella trasparenza”
    di Ernesto Vergani
    Biovalley Investments Partner (BIP). Aumento di capitale su CrowdFundMe

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.