A- A+
Roma
Studenti ed adulti scrittori per un giorno. Al via “Incrociamo le penne”

Un contest nazionale per premiare creatività e talento, di studenti provenienti da tutta Itali: i migliori racconti e poesie a confronto nella seconda edizione di “Incrociamo le penne”.

 

Nato in occasione della “Giornata mondiale del libro”, torna per il secondo anno il premio letterario “Incrociamo le Penne”. Un'opportunità per valorizzare e diffondere la scrittura creativa fra i giovani e nelle scuole. La partecipazione al concorso è stata significativa, con quasi 100 elaborati, provenienti da ogni parte d'Italia, equamente divisi tra racconti e poesie. Si è, purtroppo, dovuto riscontrare che la partecipazione alle sezioni riservate ai minorenni è stata nettamente al di sotto di qualsiasi limite in grado di dare senso ad una selezione e di dare un significato alla formazione di una classifica. Per tale ragione, gli organizzatori si sono visti costretti loro malgrado a non poter procedere all’individuazione degli elaborati da premiare.Tuttavia, con la precisa volontà di ringraziare e gratificare i ragazzi e le ragazze che hanno partecipato, hanno deciso di riconoscere ad ognuno di loro un attestato di partecipazione nominativo corredato da una breve recensione dell’elaborato, esortandoli a non demordere dal continuare a frequentare la scrittura.In tale contesto è da segnalare che l’invito rivolto alle istituzioni scolastiche è stato disatteso e raccolto soltanto dal Liceo Classico Statale A. Meucci di Aprilia e dall’Istituto Comprensivo Raffaello Sanzio di Potenza Picena, in provincia di Macerata.Relativamente ai partecipanti si rileva la massiccia presenza femminile, pari a quasi i due terzi; un arco di età che va da 20 a 79 anni, con un’età media decisamente superiore ai quaranta anni, soprattutto per la massiccia presenza di ultracinquantenni (rappresentano quasi la metà dei partecipanti).

A decidere il futuro degli aspiranti scrittori una giuria d'eccezione; Flavio Malaspina (scrittore e poeta), Rosanna Frattuolo (scrittrice e poeta), Mario Balzano (poeta e filosofo), Cinzia Baldazzi (critico letterario e giornalista),  Sabrina Braga (Associazione Noi, i libri e ….) e Cinzia Tani (scrittrice e giornalista).

La cerimonia di premiazione si svolgerà sabato 28 aprile con inizio alle ore 17, presso la Libreria Mondadori di Via Piave 18 in Roma.Sarà presente la madrina del premio, dott.ssa Cinzia Tani.Nel corso della manifestazione sarà presentata la terza edizione del concorso.

 

Risultati seconda edizione del consorso "Incrociamo le penne" poesia maggiorenni

Primo classificato: Giovanna Nosarti di Roma con “La fine delle ferie”

Secondo classificato: Loretta Stefoni di Civitanove Marche (MC) con “Il profumo della tua pelle”

Terzo classificato: Giuseppe Macauda di Modica (RG) con “Alba a Marina”  Menzione d’onore ad Joseph Barnato di Gaiole in Chianti (SI) con “Su stimoli fasulli”

Menzione d’onore a Simone Zivillica di Roma con “Tu mi parli”

Menzione di merito a Lorella Borgiani di Ardea (RM) con “Verrai a cercarmi tu”

Menzione di merito a Maria Zimotti di Pessano con Bornago (MI) con “I ricordi fermentano nei profumi”

 

Racconto maggiorenni

Primo classificato: Paola Fortini di Firenze con “Profumo in scatola”

Secondo classificato: Chiara Galanti di San Benedetto del Tronto (AP) con “Profumo di madre”

Terzo classificato: Ria Diego di Pisa con “Odore di Margerita”

Menzione d’onore a Giovanna Nosarti di Roma con “La tiella di ziella”

Menzione di merito a Giuliana Balzano di Cairo Montenotte (SV) con “Il ricordo profuma di te”

Menzione di merito a Ramona Carrino di Taranto con “Non esisto senza di te”

 

L’idea di indire un premio letterario nasce nell’aprile 2016: in occasione della “Giornata mondiale del libro” le Associazioni “L’abbraccio” e “ONA Aprilia” hanno organizzato un incontro presso la Sala Manzù della Biblioteca Comunale di Aprilia e da lì la collaborazione delle due associazioni è confluita nel Premio Letterario Nazionale denominato “Incrociamo le Penne”, che è giunto alla seconda edizione e che ha sempre ottenuto il patrocinio della Regione Lazio. Il concorso è articolato in due sezioni, una per i racconti brevi e l’altra per la poesia, che quest’anno dovevano cimentarsi con il tema “Un profumo tra i ricordi”. Oltre ai maggiorenni, sono state istituite anche due sottosezioni riservate ai minori, con il preciso scopo di valorizzare e di diffondere la scrittura creativa fra i giovani e nelle scuole, affinché sia anche un momento di riflessione con i docenti sul tema “Scrittura” come valore sociale e culturale.

Tags:
studentiscrittoripoesieracconticoncorsoincrociamo le penneapriliaroma

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Basta nudo di donna, l'arte delle fotografia va oltre il Frutto Proibito

Basta nudo di donna, l'arte delle fotografia va oltre il Frutto Proibito

i più visti
i blog di affari
Economia e management secondo Corsera e Bocconi. Una nuova collana editoriale
di Paolo Brambilla - Trendiest
La verità dietro il caso Casalino-Mef
di Angelo Maria Perrino
Giancarlo Prandelli a Pisacane Arte. "Mani in Pasta" gli dedica ... una pizza
di Paolo Brambilla - Trendiest

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.