A- A+
Roma
Svaligia casa sbagliata e si consola con vestiti e stoviglie: arrestato

Svaligia la casa sbagliata, ma si consola con vestiti e stoviglie. Arrestato ladro moldavo di 44 anni.

 

Nonostante l'errore, l'uomo non si è perso d'animo, “accontentadosi” di una refurtiva di fortuna. Il 44enne, di origini moldave, dopo aver smurato la grata dell'appartamento sbagliato si è infatti consolato con abiti, argenteria, pettini e persino una caffettiera. Un bottino non ricchissimo ma voluminoso, che ha attirato l'attenzione di alcuni cittadini del quartiere Talenti. Tempestivo l'intervento della polizia, che ha bloccato l'uomo mentre caricava la refurtiva su di un furgone. Il proprietario della casa svaligiata è stato così rintracciato, ed il bottino è stato riconsegnato. L'uomo è invece stato arrestato per furto aggravato.

Tags:
ladrosvaligiacasafurtoarrestatoromatalenti





Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Salvini contro Renzi.I leader uniti col Pd per cacciare da Roma Virginia Raggi

Salvini contro Renzi.I leader uniti col Pd per cacciare da Roma Virginia Raggi

i più visti
i blog di affari
Salvini Renzi confronto TV, macché boxe. Un noioso minuetto con Vespa regista
di Maurizio de Caro
Da oggi "death: reconversion" Mostra fotografica di Greta Valentina Galimberti
di Paolo Brambilla - Trendiest
Si può essere licenziati per una lunga malattia?
di Avv. Cristiano Cominotto

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.