A- A+
Roma

"E’ scandaloso come il sindaco Marino non riesca a capire quanto sia sbagliato l’aumento del contributo di soggiorno che non è di fatto più un contributo ma diventa una tassa, un balzello, una gabella medievale. Assohotel Roma non ci sta ad essere "Il bancomat del Comune di Roma per ripianare i debiti della politica". Gli albergatori sono stanchi di essere vessati e annunciano nuove clamorose proteste per contrastare la delibera comunale che vuole aumentare la quota dovuta dai turisti che soggiornano negli alberghi della Capitale. 
"E’ scandaloso come da parte di un sindaco ci sia una chiusura totale su certe questioni - dichiara la presidente degli albergatori di Roma Assohotel Confesercenti Anna Crispino - andare avanti per la propria strada senza sentire ragione alcuna è deleterio. E’ vessatorio e discriminante poiché in questo periodo contano solo i residenti che vengono ascoltati su tutto, mentre le categorie invece sono state messe da parte perché non rientrano nell’ottica mariniana. Sindaco le ricordo che siamo residenti anche noi nella Capitale oltre che professionisti di settore". "Ministro Franceschini - aggiunge Daniele Brocchi Coordinatore Confesercenti - rivediamo urgentemente la legge e mettiamo dei paletti. Così come stanno le cose è inaccettabile, gli introiti vanno utilizzati per il settore con delle voci specifiche e le tariffe non possono essere a discrezioni dei comuni".

Tags:
assohotelconfesercenti




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

L'Atac la licenzia, il Codacons la premia: Quintavalle romana modello. Il caso

L'Atac la licenzia, il Codacons la premia: Quintavalle romana modello. Il caso

i più visti
i blog di affari
Giuseppe Prinetti espone a Milano, in via Santa Marta 8a, il 27 e 28 novembre
di Paolo Brambilla - Trendiest
La presenza scenica: come può cambiare l’approccio al canto
di Giancarlo Genise
Comandare un robot con la forza del pensiero
di Maurizio Garbati

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.