A- A+
Roma
Taxi, il Tar del Lazio stoppa My Taxi. Sospesa la delibera caos dell'Antitrust

Taxi contro My Taxi: le centrali Radio di Roma e Milano vincono la partita al Tar che sospende l'esecutività della delibera dell'Antitrust che autorizzava gli iscritti alle centrali a lavorare per diversi soggetti.

Spiega Loreno Bittarelli, presidente di Coop 3570: “Il TAR , accogliendo la domanda del Radiotaxi 3570 e delle altre Centrali Radiotaxi di Roma e Milano, ha sospeso l’esecutività della delibera emessa dall’Antitrust nel decorso mese di giugno a favore di My taxi”.

E aggiunge: “Si tratta di un importante è positivo passaggio processuale che consentirà ai tassisti soci delle Cooperative di continuare a svolgere serenamente il loro lavoro, in attesa della decisione definitiva prevista per il prossimo mese di aprile.

Il Radiotaxi 3570 può, dunque, continuare il suo quotidiano impegno per garantire ai tassisti e all’utenza la più efficiente risposta di intermediazione tra la domanda e offerta di servizio taxi continuando a rafforzare, ulteriormente, lo sviluppo tecnologico dei suoi sistemi ed il tradizionale e forte rapporto di fiducia con gli utenti”. 

Commenti
    Tags:
    taximy taxiantitrustloreno bittarelli3570.







    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Raggi, riscossa social: “M5S sotto attacco, ma non si torna al passato”

    Raggi, riscossa social: “M5S sotto attacco, ma non si torna al passato”

    i più visti
    i blog di affari
    Via della Seta, una figata per l’Italia
    di Angelo Maria Perrino
    Borsa Italiana. ISAGRO alla STAR Conference parla di futuro
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    LIPOFILLING, dalla chirurgia ricostruttiva a quella rigenerativa
    di Mariella Colonna

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.