A- A+
Roma
Taxi in sciopero, dietrofront dei sindacati: Uri revoca la mobilitazione

Taxi in sciopero, incontro positivo tra Ministero dei Trasporti e sindacati: revocata la manifestazione del 3 aprile.

 

 

Lo annuncia il presidente di Uri, Unione Radiotaxi Italiani, che in seguito alle disponibilità del Governo, avvertendo però di come si riservi "la valutazione sulla conferma o meno di uno sciopero a seguito della prossima riunione", in programma il 16 aprile.
 

Commenti
    Tags:
    taxiromascioperoministero dei trasportitoninellimanifestazioneuri taxiloreno bittarelli




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Da 34 anni in intimo hot: torna Miss Intimo, un premio alla bellezza assoluta

    Da 34 anni in intimo hot: torna Miss Intimo, un premio alla bellezza assoluta

    i più visti
    i blog di affari
    Nuove nomine per d.ssa Victoria Rowlands e avv. Cristiano Cominotto
    Camilleri e la Sicilia immaginaria (tenera e irritante) di Montalbano
    di Maurizio de Caro
    Tette e culi in copertina fanno vendere di più? Lo spiega l'antropologo
    di Mariella Colonna

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.