A- A+
Roma
Scontri al corteo sulla scuola: gli agenti caricano, poi si tolgono il casco

Scontri e tensioni davanti al Ministero dell'Istruzione. In viale Trastevere alcuni manifestanti hanno forzato i blocchi imposti dalla Polizia, provocando la carica degli agenti.

 

A scatenare il caos è stato il passaggio di un'ambulanza, che ha costretto le forze dell'ordine a spostare i blindati che chiudevano il passaggio. Un gruppo di insegnanti si è quindi fatto largo nel varco lasciato libero dal mezzo di soccorso, procedendo nonostante i divieti per raggiungere Montecitorio.

Dopo alcuni attimi di tensione è tornata la calma e gli agenti in tenuta antisommossa di sono addirittura levati i caschi, accolti dall'applauso dei dipendenti scolastici.

Dalle prime ore di venerdì 10 novembre, il personale scolastico si è riunito davanti al Miur per manifestare contro le recenti disposizioni del Ministero dell'Istruzione. "Non abbandoniamo la scuola" e “Più democrazia sindacale nelle scuole” sono solo due dei cartelli comparsi tra le mani degli insegnanti in rivolta.

Più di un centinaio di persone si è unito alla protesta lanciata dai sindacati Cobas, Unicobas e Usb: tra di essi i docenti, ma anche il personale Ata. I manifestanti chiedono al Governo la cancellazione della Buona Scuola, ossia la Legge 107 approvata dall’esecutivo di Matteo Renzi. Tra bandiere, slogan e striscioni del sindacato che colorano l'area antistante al Ministero, ad animare la manifestazione anche gli interventi al microfono di esponenti del sindacato Cobas e dei lavoratori della scuola, che si alternano dalle scalinate del Miur, grazie alle casse audio installate sul cassone di un furgoncino. I lavoratori della scuola e il sindacato rivendicano "un giusto salario, oltre alla risoluzione della precarietà attraverso il rilancio della buona occupazione". Si chiedono anche "miglioramenti del sistema scolastico pubblico e difesa del diritto allo sciopero".

 

Tags:
scuolamiurmanifestazionecorteoinsegnantidocentiministero dell'istruzionebuona scuolamatteo renzitensionecaricapoliziablocchiblindatiscontri
Loading...





Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Forza Italia a Roma, c'è rimasto solo Giro. Cangemi con Renzi: si tratta

Forza Italia a Roma, c'è rimasto solo Giro. Cangemi con Renzi: si tratta

i più visti
i blog di affari
SRL – COME E PERCHÉ SCEGLIERE UN SINDACO O UN REVISORE
di Angelo Andriulo
Le sardine non hanno mandanti occulti
di Mariella Colonna
Sanità, no al super ticket, sì a borse di specializzazioni e infrastrutture
di Mariella Colonna

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.