A- A+
Roma
Terrorismo islamico, mima il gesto di far esplodere un ordigno, espulso

Terrorismo, con un provvedimento firmato dal ministro dell’interno, Marco Minniti, è stata eseguita la 101 espulsione dal territorio nazionale, per motivi di sicurezza dello Stato.

 

Si tratta di un cittadino francese 23enne che era stato arrestato per reati comuni il 29 agosto scorso da personale dell’Arma dei Carabinieri in provincia di Cuneo.
Già segnalato dalle autorità transalpine quale simpatizzante jihadista, durante le procedure di identificazione aveva mimato il gesto di "sparare" contro i Carabinieri e di "far detonare" un ordigno esplosivo, citando Allah.
Inoltre, dai successivi approfondimenti investigativi, è emerso che lo straniero si era convertito all’islam radicale durante una pregressa detenzione in patria, attraverso il contatto con altri detenuti appartenenti alla mouvance estremista islamica. Tale orientamento radicale è stato peraltro mantenuto e manifestato anche nel periodo di permanenza presso il carcere di Cuneo.
Scarcerato il 14 dicembre, il ministro dell’Interno Minniti ha subito firmato il decreto di espulsione per motivi di sicurezza dello Stato per il cittadino francese che è stato rimpatriato, attraverso la frontiera di Ventimiglia, con accompagnamento nel proprio Paese.
Ad oggi sono 101 le espulsioni eseguite con accompagnamento nel proprio Paese, nel corso del 2017 e 233 quelle eseguite dal 1° gennaio 2015 ad oggi, riguardanti soggetti gravitanti in ambienti dell’estremismo religioso". Lo comunica il Ministero dell'Interno.

Tags:
terrorismoterrorismo islamicoislamallahesplusioni viminalesicurezzaradicalista islamico

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Basta nudo di donna, l'arte delle fotografia va oltre il Frutto Proibito

Basta nudo di donna, l'arte delle fotografia va oltre il Frutto Proibito

i più visti
i blog di affari
Il populismo e i partiti di opposizione al Governo giallo-verde.
di Paolo Brambilla - Trendiest
Decreto sicurezza, il governo del Cambiamento c’è
di Angelo Maria Perrino
Il governo decide, i tecnici eseguono. E' la politica, bellezza...
di Maurizio de Caro

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.