A- A+
Roma
Testaccio night, ristorante trasformato in discoteca abusiva. La scure Siae

Scatenati a ballare dentro un locale di Testaccio, ma il ristorante non aveva le autorizzazioni per la diffusione musicale.

 

La Polizia insiema al personale ispettivo della Siae, nell'ambito del Protocollo d'intesa, finalizzato al contrasto delle violazioni della legge che tutela il diritto d'autore, presso tutti gli esercizi pubblici che organizzano attività di diffusione musicale, di intrattenimento e di spettacoli, ha denunciato, in stato di libertà, il gestore di un noto ristorante in via di Monte Testaccio.
Gli agenti della Divisione polizia amministrativa e sociale, diretta da Carlo Musti, nel corso del blitz avvenuto verso le ore 24 di sabato scorso, hanno accertato, all'interno del locale la presenza di centinaia di persone che stavano ballando nonostante il ristorante non avesse ottenuto alcuna licenza per tenere trattenimenti danzanti.

Il locale, disposto su due piani, era attrezzato come vera e propria discoteca con DJ, consolle e musica ad alto volume. Dopo l'accertamento, oltre alla denuncia per il gestore del locale, veniva richiesta al Dipartimento delle attività culturali di Roma Capitale l'emissione di un provvedimento d'urgenza per la cessazione dell'attività abusiva; contestualmente, personale della SIAE emetteva sanzioni per oltre 10.000 euro per la violazione del diritto d'autore, che tocca anche aspetti penalistici (articolo 171-ter legge n. 633/1941), come il reato di diffusione abusiva di opere musicali.

Tags:
testaccioristorante testacciodiscoteca abusivapoliziasiaemusicacontrolli amministrativiroma




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

La sex influencer a scuola di sesso: Martina show con Roberta Gemma

La sex influencer a scuola di sesso: Martina show con Roberta Gemma

i più visti
i blog di affari
Toninelli, pugno alzato in Aula? L'educazione è data anche dalla laurea
di Ernesto Vergani
Tim, Altavilla vince ma non convince.Spiraglio per il ripensamento di Gubitosi
di Angelo Maria Perrino
Grecia, umiliazione eurocratica. Il culmine dell'oltraggio alla nostra civiltà
di Di Diego Fusaro

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.