A- A+
Roma
Totti un Dio, il cucchiaio come simbolo sacro. La Treccani conia “Tottilatria”

Francesco Totti adorato come una divinità. Il celebre "cucchiaio" interpretato come simbolo sacro, altro che crocifisso. Il numero 10 dell'As Roma entra a far parte nell'Enciclopedia Treccani con un neologismo ad hoc: "Tottilatria".

 

Il cieco amore del popolo romanista nei confronti del suo capitano diventa una religione, con il suffisso "-latria" ad indicare proprio l'adorazione di tante persone per l'ormai ex numero 10 giallorosso. La Treccani ha così motivato la decisione: "Un capitano c'è solo un capitano. Così cantano i seguaci di Francesco Totti, mentre avanzano in corteo. Molti trovano rassicurazione stringendo in mano il simbolo sacro nel quale si riconoscono: il cucchiaio. Il suffisso '-latrìa' deriva dal greco 'latréia' (servitù, culto) ed è sè spesso usato come secondo elemento in parole composte, per indicare adorazione pressoché religiosa"

 

"Nel caso di neologismi come 'tottilatria', ovviamente - precisa la Treccani - l'uso del termine è iperbolico".

Commenti
    Tags:
    tottidiodivinitàcucchiaioromaas romaenciclopediatreccani




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Tassa sulla pipì a Roma: ecco chi ha inventato e difende la norma monstre

    Tassa sulla pipì a Roma: ecco chi ha inventato e difende la norma monstre

    i più visti
    i blog di affari
    Tav, il Papa: “Opera strategica per molta gente”. Peccato che trasporti merci
    di Diego Fusaro
    Hollywood Milano. Unbroken Steel. Vili Gage ed ELIO protagonisti venerdì 20
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Teatro Fabbrica del Vapore: "Greco in Movimento" e “Le Ragazze di San Vittore”
    di Paolo Brambilla - Trendiest

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.