A- A+
Roma
Traffico di medicinali: chiesti 300 anni di pena per dottori e farmacisti

"Gang" di medici e farmacisti vendeva medicinali per dimagrire. Il pm di Roma ha chiesto condanne record per oltre 300 anni di carcere di pena complessivi.

 

Il gruppo di un gruppo di farmacisti, medici e informatori scientifici era finito sotto inchiesta tra il 2002 e il 2004 per l'accusa di produzione e traffico di sostanze stupefacenti e anoressizzanti. Il pubblico ministero Maria Teresa Gerace, davanti ai giudici della quarta sezione penale, ha sollecitato condanne dai 7 ai 30 anni di carcere. L'operazione del Nas ribattezzata "Pharma Connection" , che portò ad una serie di arresti e perquisizioni, riguardò dieci regioni e numerose province. Tra i reati contestati, a seconda delle posizioni, anche l'associazione per delinquere finalizzata alla produzione e al traffico di sostanze stupefacenti e dopanti.

Commenti
    Tags:
    dottorimedicifarmacistimedicinalispacciofarmacipmroma
    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Rifiuti, uragano Raggi contro Zingaretti: “Vuole la discarica vicino le case”

    Rifiuti, uragano Raggi contro Zingaretti: “Vuole la discarica vicino le case”

    i più visti
    i blog di affari
    Alla prima della Scala 3mila € per un biglietto e nemmeno un operaio
    di Diego Fusaro
    Il progetto "Milano Città Stato" insignito dell'Ambrogino d'Oro 2019
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    “Il Libraio”. Il nuovo libro dell'avvocato-scrittore sanremese Alberto Pezzini

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.