Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Tronista Ivano Marino a processo per stalking. Marco Carta teste dell'accusa

Il cantante Marco Carta testimonia a favore dell'accusa

Tronista Ivano Marino a processo per stalking. Marco Carta teste dell'accusa
Advertisement

Ivano Marino, ex tronista della trasmissione Uomini e donne, sotto processo con l’accusa di stalking nei confronti del suo ex compagno, che sarebbe stato minacciato di rivelare che fosse gay.

Fashion blogger e web influenzer, Marino è seguito in rete da un popolo di oltre 300mila persone.
La vicenda risale al 2013: una volta troncato il rapporto, Marino avrebbe creato numerosi profili falsi sui social network per intimorire l’ex fidanzato, un atleta olimpico.

Lo scopo era far credere alla vittima che i conoscenti della vittima, assistita come parte civile dall’avvocato Tatiana Minciarelli, sapessero della conclusione della storia. Per questo oltre all’accusa di atti persecutori il pm Francesca Passaniti contesta al tronista il reato di sostituzione di persona.
A favore dell'accusa è stato chiamare a testimoniare il cantante Marco Carta, vincitore di “Amici”, per raccontare fatti di cui è a conoscenza diretta.
Il cantante ha risposto al giudice monocratico Marisa Mosetti su alcuni fatti specifici e al termine della deposizione il magistrato ha disposto la secretazione di numerosi passaggi. Lo stesso provvedimento il giudice ha adottato per le audizioni dei parenti della vittima, sentiti subito dopo Carta.

 


In Vetrina

Belen Rodriguez lato B, polemica sul web. "E' gonfio come...". FOTO-VIDEO

In evidenza

Maria Elena Boschi all'Opera Sfida di look con Raggi. FOTO
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Motori

Peugeot e Beneteau, varano il Sea Drive Concept

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.