A- A+
Roma
Tutti al mare, domenica da cani bagnini: salvataggi a Ostia e Alcamo Marina

Due soccorsi in mare a distanza di un'ora l'uno dall'altro, da parte delle Unità Cinofile della Scuola Italiana Cani Salvataggio, nella domenica da bollino rosso.

Alle ore 15.15 il primo, complesso, intervento, lungo la spiaggia di Ostia Ponente: un gruppo di una decina di persone, formato da due adulti e alcuni adolescenti tra i 14 e i 17 anni si avventura oltre gli scogli, ingannato dal mare apparentemente tranquillo. Ma, a circa 40 metri dalla riva, la brutta sorpresa: la corrente molto forte porta verso il largo e i ragazzi si rendono conto di non riuscire a rientrare, ostacolati anche dai frangiflutti. In particolare, è una ragazzina di circa 14 anni a trovarsi maggiormente in difficoltà. Dalla postazione di sicurezza della Scuola Italiana Cani Salvataggio, interviene la prima Unità Cinofila con Eros, un labrador di due anni color miele, che ha conseguito il brevetto di salvataggio appena un mese fa: in pochi minuti, insieme all'operatore, la raggiunge e con l'aiuto del baywatch, riescono a riportarla sulla spiaggia. Non è finita: Eros si rilancia in acqua, insieme al secondo angelo del mare, Mira, una labrador femmina di tre anni e mezzo. Raggiungono un adulto e un ragazzino ormai allo stremo delle forze. Trainandoli, riescono a fargli raggiungere gli scogli. A soccorrerli per riportarli a terra arriva, poi, il pattino del bagnino. Quindici minuti di grande paura, la spiaggia affollata assiste con il fiato sospeso ed esplode di gioia per l'esito positivo, applaudendo il coraggio dei bagnini a quattro zampe.

L'intervento delle quattro Unità Cinofile che operano sulla spiaggia libera di Alcamo Marina, in provincia di Trapani, è stato provvidenziale alle 16 e 15 minuti, quando gli operatori Sics notano un gruppo di tre bambini di 7, 8 e 10 anni che, nel mare mosso, si allontanano pericolosamente al largo. Ad un tratto, una delle due bambine, a circa 60 metri dalla riva, viene sovrastata da un'onda e scompare per qualche istante tra la schiuma. Gli operatori Sics intervengono immediatamente con i quattro bagnini a quattro zampe, tutti labrador maschi – Nerone e Theo di 6 anni, Barry di 3 anni e Toffee di 2 – in soccorso dei tre bimbi in difficoltà. Ad attendere il ritorno a riva degli angeli del mare, la folla di bagnanti della domenica, che li premia con un lungo applauso. Per le Unità Cinofile Sics di Alcamo Marina, fortemente volute dall'amministrazione comunale e diventate ormai un punto di riferimento, si tratta del terzo soccorso di rilievo dall'inizio della stagione. 

Roberto Gasbarri, responsabile della Sics dell'area Centro-Meridionale commenta: “Nella settimana da bollino rosso sulle spiagge italiane, tutte le Unità Cinofile Sics sono impegnate al massimo nella prevenzione di ogni possibile incidente. I due soccorsi di domenica, a distanza di un'ora l'uno dall'altro, dimostrano ancora una volta, quanto la presenza dei nostri operatori sia fondamentale nelle situazioni di difficoltà, soprattutto quando le spiagge sono affollate come in queste settimane di agosto”.

Commenti
    Tags:
    estate2019marecani bagninicani salvataggiosicsscuola cani salvataggiosicurezza in marelabradorgoldenretriverromaostiasiciliaalcamo marina
    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Spelacchio, il bluff di Natale: sesto albero più bello d'Europa, ma è un falso

    Spelacchio, il bluff di Natale: sesto albero più bello d'Europa, ma è un falso

    i più visti
    i blog di affari
    3A Sport. Execus ottimizza le dinamiche Linkedin e la comunicazione sui social
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Mussolini ha fatto più di tutti per gli operai. A colloquio con Franco Loi
    di Angelo Maria Perrino
    Mussolini ha fatto più di tutti per gli operai. A colloquio con Franco Loi

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.