A- A+
Roma
Ultimatum della Motorizzazione: 60 giorni per l'idoneità al trasporto

Atac nel caos, l'azienda di trasporti di Roma sull'orlo del fallimento precisa: "In relazione a notizie che riportano di una presunta revoca della concessione del servizio di trasporto pubblico da parte dell’ Ufficio Motorizzazione Civile del MIT nei confronti di Atac, l'azienda precisa che non è avvenuta alcuna revoca. 

L'Ufficio della Motorizzazione Civile ha soltanto riconosciuto ad ATAC un termine di 60 giorni entro cui presentare memorie o documenti per riscontrare la propria idoneità finanziaria all'esercizio del trasporto pubblico. 
Si tratta di un adempimento previsto dalla legge al quale l'azienda sta ottemperando, d'intesa con Roma Capitale". 
Tags:
ataccomune romaatac caosmotorizzazione civilegovernoministero trasportim5svirgina raggifallimento atac
Loading...





Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Rifiuti Roma, il grande bluff dell'ordinanza di Zingaretti: Raggi verso il Tar

Rifiuti Roma, il grande bluff dell'ordinanza di Zingaretti: Raggi verso il Tar

i più visti
i blog di affari
La navigazione robotizzata per intervenire in strutture vascolari complesse
di Maurizio Garbati
Cibo nostrano, per l’Ue non va bene. E allora si mangino il loro liquame
di Diego Fusaro
Premio Arte, Scienza, Coscienza: il Futuro di scena a Lecce.
di Paolo Brambilla - Trendiest

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.