A- A+
Roma
Vaccini, gli asili non accettano l'autocertificazione: la denuncia M5S

Vaccini: o li hai fatti o non entri a scuola. Non tutti gli asili stanno rispettando il decreto del Comune di Roma che prevede un modulo di autocertificazione per le famiglie in attesa di un appuntamento alle Asl.

 

Il consigliere M5S della Regione Lazio Davide Barillari lancia l'allarme: gli asili stanno chiudendo la porta in faccia alle famiglie che non sono riuscite a portarsi in pari con le nuove vaccinazioni obbligatorie previste dalla legge. “Molti genitori vogliono vaccinare i figli, ma non possono farlo perché le Asl hanno tempi di attesa infiniti. Ci raccontano di docenti che sono impreparati a gestire questa situazione. Raccolgono dati che neanche le maestre stesse sanno di cosa si tratta. I genitori denunciano una certa confusione e anche minacce, come alcuni nidi privati e scuole di Roma, in cui i dirigenti dicono: o mi dai quel modulo scritto come dico io, oppure tuo figlio non entra a scuola”.


Intervistato a Radio Cusano Campus, il consigliere riferisce le segnalazioni allarmanti fatte dai genitori, che stridono coi dati riportati dalla Regione Lazio: "Grazie all'autocertificazione regionale, questa mattina l'accesso alle scuole è stato assolutamente regolare e non sono state riscontrate problematiche di nessun tipo". Nel comunicato stampa diffuso si leggono i dati riguardanti le famiglie che sono in lista per le vaccinazioni: “Sono quasi 90 mila le prenotazioni che sono state richieste per bambini nati tra gli anni 2001 e 2016. Le vaccinazioni possono essere effettuate entro il 10 marzo 2018: sarà necessario dunque per i genitori accompagnare i bambini nella sede della Asl indicata al momento della prenotazione nel giorno indicato. Di queste prenotazioni oltre 72mila provengono dalla città di Roma (50.322 per la fascia da 0 a 6 anni, e 22.203 per la fascia da 7 a 16 anni) e le restanti dagli altri Comuni del Lazio”.

Tags:
vaccinianti-vaxantivaxautocertificazioneobbligoscuolaasiloregione laziosegnalazionidavide barillarim5s




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

La sex influencer a scuola di sesso: Martina show con Roberta Gemma

La sex influencer a scuola di sesso: Martina show con Roberta Gemma

i più visti
i blog di affari
AVIS. “Buon sangue non mente”: parte da Milano un originale contest
di Paolo Brambilla - Trendiest
Toninelli, pugno alzato in Aula? L'educazione è data anche dalla laurea
di Ernesto Vergani
Tim, Altavilla vince ma non convince.Spiraglio per il ripensamento di Gubitosi
di Angelo Maria Perrino

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.