A- A+
Roma
Vaccini, pompe funebri pronte all'epidemia: nuova pubblicità choc

Non vuoi vaccinare i tuoi figli? Una bara li aspetta. Campagna choc della celebre agenzia funebre di Roma, famosa per il suo humor nero.

 

Nel bersaglio finiscono le mamme "NoVax", sul piede di guerra contro i vip che si sono pubblicamente esposti a supporto dei vaccini come la giornalista Selvaggia Lucarelli, il critico d’arte Vittorio Sgarbi e il dottor Roberto Burioni.

“In supporto alle mamme #novax che sono di nuovo in fermento, ci siamo anche noi. È arrivato il momento di un ripassino... capito?” scrive sui social network il team di Taffo a corredo di un’immagine di un magazzino di bare.

L’obbligo di vaccinazione per l’iscrizione alle scuole continua a far discutere anche fuori dalle aule del Parlamento, finendo per ripercuotersi su social ed anche campagne pubblicitarie. La polemica intorno alla sicurezza di vaccini e sulla loro validità spacca l'opionione pubblica, ma il macabro spot non ha dubbi: niente vaccini? Ok, che epidemia sia.

Tags:
vaccinino vaxpompe funebriepidemiepubblicità chochtaffoagenzia funebrevittorio sgarbiselvaggia lucarelliroberto burioni







Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Nuda alla mèta: “Se va male col lavoro vero, farò la fotomodella”. Confessione

Nuda alla mèta: “Se va male col lavoro vero, farò la fotomodella”. Confessione

i più visti
i blog di affari
Camera iperbarica. Ai Cedri di Fara Novarese presentazione ai medici
di Paolo Brambilla - Trendiest
Arresto genitori Renzi e voto M5S pro Salvini, che disperazione e disordine
di Ernesto Vergani
LUM School of Management sede di Milano. Si inaugura l'anno accademico
di Paolo Brambilla - Trendiest

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.