A- A+
Roma
Vaccini, Zingaretti avverte il Governo: “Non torneremo al Medioevo”

Decreto Milleproroghe, passa l'emendamento sui vaccini e scoppia il caos interno alle Regione. Anche il Governatore Zingaretti avverte il Governo: "Non torneremo al Medioevo".

 

"Io credo che il Governo dovrebbe sostenere la scienza e non umiliarla, e dovrebbe sostenere il suo valore e quello del sapere, e non offenderlo". Così il numero uno della Regione Lazio risponde con un forte "no" alla posizione del Governo sul tema dei vaccini, promettendo fin da subito battaglia: "Noi ci stiamo sentendo con moltissime altre Regioni - ammette ancora Zingaretti - perché rispetto alla salute dei bambini non si deve fare alcun passo indietro. Faremo di tutto per difendere una conquista di civiltà degli italiani, contro l'ignoranza e contro il ritorno al Medioevo. L'Italia deve andare avanti e non tornare indietro".

"Legge regionale o ricorso alla Consulta? Stiamo valutando qual è l'opzione migliore", ha concluso Zingaretti.

Tags:
regione laziovaccinidecretonicola zingarettigovernosalutesanitàroma







Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Raggi, riscossa social: “M5S sotto attacco, ma non si torna al passato”

Raggi, riscossa social: “M5S sotto attacco, ma non si torna al passato”

i più visti
i blog di affari
LIPOFILLING, dalla chirurgia ricostruttiva a quella rigenerativa
di Mariella Colonna
Borsa Italiana. ISAGRO alla STAR Conference parla di futuro
di Paolo Brambilla - Trendiest
Darsena di Milano. Marina Militare e Associazione Nazionale Marinai d'Italia
di Paolo Brambilla - Trendiest

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.