A- A+
Roma
Vaccini, Zingaretti avverte il Governo: “Non torneremo al Medioevo”

Decreto Milleproroghe, passa l'emendamento sui vaccini e scoppia il caos interno alle Regione. Anche il Governatore Zingaretti avverte il Governo: "Non torneremo al Medioevo".

 

"Io credo che il Governo dovrebbe sostenere la scienza e non umiliarla, e dovrebbe sostenere il suo valore e quello del sapere, e non offenderlo". Così il numero uno della Regione Lazio risponde con un forte "no" alla posizione del Governo sul tema dei vaccini, promettendo fin da subito battaglia: "Noi ci stiamo sentendo con moltissime altre Regioni - ammette ancora Zingaretti - perché rispetto alla salute dei bambini non si deve fare alcun passo indietro. Faremo di tutto per difendere una conquista di civiltà degli italiani, contro l'ignoranza e contro il ritorno al Medioevo. L'Italia deve andare avanti e non tornare indietro".

"Legge regionale o ricorso alla Consulta? Stiamo valutando qual è l'opzione migliore", ha concluso Zingaretti.

Tags:
regione laziovaccinidecretonicola zingarettigovernosalutesanitàroma





Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Sgombero show Casamonica, ecco il conto per i romani: 1,4 mln di euro

Sgombero show Casamonica, ecco il conto per i romani: 1,4 mln di euro

i più visti
i blog di affari
Manovra, l'Ue: "Violate le regole sul debito". Ecco il discorso dell'usuraio
Giuseppe Prinetti espone a Milano, via Santa Marta 8a. Presto fissata la data
di Paolo Brambilla - Trendiest
La presenza scenica: come può cambiare l’approccio al canto
di Giancarlo Genise

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.