Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Via Tagliamento la Cupertino italiana. Radio Novelli, rivoluzione "onair" in 4G

Una scatola magica sempre connessa: una rivoluzione per l'intrattenimento musicale e i contenuti 2.0 rivolta anche per gli utenti "offline" che non navignano in internet. L'Alta Tecnologia "made in Rome" torna a ruggire per modificare la fruizione radiofonica così come è stata fino ad oggi

La prima Radio 4G on demand è stata brevettata dall’imprenditore italiano Paolo Novelli, romano, da sempre appassionato e legato al mondo radiofonico, titolare della storica boutique dell’alta tecnologia di via Tagliamento a Roma e primo rivenditore della radio nella Capitale.
L’invenzione sarà lanciata sul mercato nei prossimi mesi ed è destinata a modificare la fruizione radiofonica così come è stata fino ad oggi, oltre ad avere un impatto sul sistema della telefonia. L’idea nasce dalla volontà di rendere disponibili anche ai consumatori “non nativi digitali”, solo in Italia circa 22.000.000 di potenziali utenti che non usano internet, servizi e contenuti musicali “avanzati” oggi disponibili solo su PC, Tablet o altri device. Si tratta di una radio che, in aggiunta alla ricezione e riproduzione di segnale sulle bande FM/AM e DAB, utilizza la connessione internet mobile per l’ascolto e la visione di contenuti audio e video, anche attraverso applicazioni destinate all’intrattenimento musicale e televisivo.

Il dispositivo RDN (Radio Novelli) 4G, connesso in wireless, tramite il collegamento RJ-45 o utilizzando la rete mobile 4G, si caratterizza per la versatilità: è una radio analogica, digitale ed internet, senza la necessità di hardware aggiuntivo che trasforma l’ascolto da passivo ad attivo, non limitandosi ad offrire la ricerca per frequenza radiofonica, ma estendendola ai contenuti on line. L’utilizzo è immediato e permette l’ascolto di ciò che si vuole e quando si vuole, integrando la connessione radio con la connessione internet.

Funzionalità tradizionali e innovative, integrate in un unico device che consente la fruizione della Radio Fm anche in qualità digitale DAB, ma anche la riproduzione audio e video di contenuti dalla rete. Per l'utente sarà possibile richiedere a voce l’ascolto e la visione di tutti i contenuti presenti nella rete, così come, durante l’ascolto di un’emittente radiofonica, si potrà richiedere di continuare ad ascoltare i contenuti relativi ad uno specifico artista mediante uno switch  analogico/digitale.
L’utente inoltre può visualizzare in streaming le emittenti televisive anche senza antenna, così come riprodurre musica da Dvd e cd con 102 DB di Potenza Audio. Il device è inoltre in grado di riconoscere dall’esposizione facciale dell’utente la fascia di età di appartenenza, il sesso e la macro-area geografica di provenienza, grazie ad appositi algoritmi di calcolo, proponendo sulla base di queste elaborazioni selezioni musicali e video personalizzati.
Di particolare interesse, infine, è un’ulteriore innovativa funzionalità denominata “Artist Mode” che aggiunge un comando vocale di ricerca per l’accesso ai contenuti on line (da music provider) dell’artista o autore prescelto, brano musicale, audiolibro, podcast, sketch o fiaba.

Mentre si apre l’era della radio digitale, un marchio della tradizione torna a ruggire intercettando la tendenza di un palinsesto personale con una qualità audio superiore in mobilità.


In Vetrina

Grande Fratello Vip 2, Bossari sta male. Cecilia e Ignazio Moser... GF VIP 2 NEWS
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it