A- A+
Roma

Tenete bene a mente questa data: il 12 febbraio. Per la prima volta nella storia della civiltà dell'uomo sarà vietato nascere. In alternativa le puerpere in attesa potranno scegliere se partorire in casa come si faceva un a volta, oppure tentare il rimedio della nonna per anticipare o ritardare.
Niente ginecologo e niente ostetriche in tutta Italia. I 15 mila medici che con la loro professione assistono le future mamme nella nascita se ne staranno a casa a contare gli effetti della spendig review. E se a Roma e nel Lazio, già l'influenza invernale ha mandato in tilt i pronto soccorso  e con il 118 che sorride alla richiesta di assistenza per gli ultranovantenni alle prese con evidenti crisi respiratorie (come accaduto ieri sera a Roma nella zona di piazzale Clodio), si può ben immaginare cosa accadrà nel giorno del divieto di venire al mondo. Stanchi dalle manovre, stufi di essere additati come centri di sprechi e sostanzialmente come un costo per la società, i “medici della vita” hanno dichiarato uno sciopero di 24 ore.

Inquadrature 031009Reparto scannerizzazione


L'annuncio e' stato dato nel corso di una conferenza stampa indetta dalle principali associazioni di categoria: Associazione ostetrici ginecologi ospedalieri italiani (Aogoi), Società italiana di ginecologia (Sigo), Associazione ginecologi universitari (Agui), Federazione sindacale medici dirigenti (Fesmed), Associazione ginecologi territoriali (Agite), Società italiana di ecografia ostetrica e ginecologica e metodologie biofisiche (Sieog) e Associazione italiana di ostetricia (Aio).
Queste le modalità con cui il settore intende attirare l'attenzione di Governo e cittadini:  “Saranno bloccati i cesarei così come l'induzione a parti programmati, per una stima di circa 1.100 interventi. A scioperare 15mila operatori, che comunque garantiranno le urgenze. Fermi anche i consultori familiari del territorio, esami clinici e ambulatori ostetrici”.
Insomma, il giorno 12 febbraio passerà alla storia com il giorno in cui la crisi economica ha vietato addirittura di nascere.

Tags:
sciopero nasciteginecologiostetriche12 febbraiospending reviewtagli sanità




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Disastro Atac: “Distrutta dalla politica”. L'accusa di Allegra, ex ad Trambus

Disastro Atac: “Distrutta dalla politica”. L'accusa di Allegra, ex ad Trambus

i più visti
i blog di affari
Si conclude la mostra che ha riaperto la Chiesa degli Olandesi
NAPOLI TECH UNA SCIA DI STARTUP DIETRO APPLE & CO.
di Anna Capuano
Reddito di cittadinanza? Meglio investire sui centri per l'impiego
di Massimo Puricelli

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.