A- A+
Roma
Villa da 400 mq costruita senza permesso: sequestrata per abusi edilizi

Villa da 400 metri quadri contruita senza permessi. Blitz della polizia locale, il maxi-cantiere sequestrato per abusi edilizi.

 

L’area, 1500 metri quadri in via Luigi Chiarini, zona Vallerano, è stata confiscata al termine di indagini che hanno dimostrato un abuso edilizio nella costruzione di una villa di 400 metri quadri, realizzata senza alcuna autorizzazione. Durante gli accertamenti sono stati utilizzati rilievi aerofotogrammetrici acquisiti dall’Agea, un ente governativo di monitoraggio del territorio nazionale. Al termine è stata data comunicazione alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma.

Tags:
villapermessiabusivaabusi edilizisequestroeurvalleranoroma
Loading...





Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Mattarella si è dimesso. Il Paese sotto choc: eletta presidente Valeria Marini

Mattarella si è dimesso. Il Paese sotto choc: eletta presidente Valeria Marini

i più visti
i blog di affari
Biovalley Investments Partner (BIP). Aumento di capitale su CrowdFundMe
Le elezioni UK di Dicembre sono le prime Elezioni Mondiali
di Bepi Pezzulli
Celebrata la caduta del Muro di Berlino.Il Pd si conferma partito del capitale
di Diego Fusaro

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.