A- A+
Il Campione
Morgan Corso: "Chi lo dice che sia fortuna o sfortuna?"

"Chi lo dice che sia fortuna o sfortuna?" E' il titolo del libro di Morgan Corso, 44 anni, formatore. Lo incontro nella sua città, Roma, e gli chiedo il perché di quel titolo.

"Perché non possiamo mai sapere ciò che la vita ci riserva - spiega. - Io ne sono l'esempio. Dopo la terza Media mi sono messo a lavorare nell'azienda artigianale dei miei genitori; pensavo che quello sarebbe stato il mio futuro. Ma dopo un po' ho voluto tentare altro. E le ho provate tutte: ho fatto l'agente di commercio, l'idraulico, il cameriere, il giardiniere... E ogni volta qualcuno mi diceva: che sfortuna, fare il tuo lavoro, guadagni poco! Oppure Che fortuna, guadagni tanto! E io rispondevo: Chi lo dice che sia fortuna o sfortuna? Dipende da quello che succederà...".

Morgan si è diplomato in Dirigente di comunità. E si è laureato in Scienze della comunicazione. Ma si dice felice di non avere una cultura accademica: "Perché mi avrebbe messo il paraocchi". Entra nel network marketing, diventa formatore di una grande struttura nazionale. E negli anni oltre 15mila persone seguono i suoi corsi. Poi si mette in proprio: fonda la MC Academy, dove la M e la C sono le sue iniziali. Oggi offre un ventaglio di ben 18 corsi, ciascuno dei quali dura 3 giorni. "E quando hai finito i corsi sei un'altra persona, più sicura di te e più assertiva" assicura. Racconta di un ragazzo di 25 anni che "era come il brutto anatroccolo: chiuso, introverso. E' diventato simpatico, ironico, aperto... una grande soddisfazione per me!".

Tra i suoi corsi più noti, quello di una settimana ai Caraibi: "Perché sei in un ambiente da favola, che favorisce il lavoro su se stessi; e perché puoi staccare completamente dalla vita quotidiana". E il corso B2 analisi transazionale, tre giorni di vita militare che insegnano il rigore, la serietà, la disciplina. E a non mollare mai. "Non tutti - dice - riescono ad arrivare alla fine, c'è chi scoppia e molla; ma chi ci riesce ne esce trasformato".

Morgan è anche un filantropo: devolve parte degli introiti ad associazioni umanitarie. Tra le quali Medici senza frontiere ed i City Angels. “Perché chi più dà, più riceve: è una legge inesorabile” dice. E sorride felice.

Tags:
morgan corsofortuna e sfortunamc academy

in vetrina
Zverev batte Djokovic: a 21 anni è il re delle Atp Finals 2018

Zverev batte Djokovic: a 21 anni è il re delle Atp Finals 2018

i più visti
in evidenza
Si ferma anche Calhanoglu Allarme infortuni, Gattuso in crisi

Milan News

Si ferma anche Calhanoglu
Allarme infortuni, Gattuso in crisi

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Opel punta a un ruolo guida nel progresso della mobilità elettrica

Opel punta a un ruolo guida nel progresso della mobilità elettrica

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.