Job cafè/ Contro la crisi, diventa creativo. Le 10 regole

Sabato, 26 giugno 2010 - 16:00:00

Di Rosamaria Sarno

Usare la creatività per vincere la sfida della ricerca del lavoro? È possibile, anzi

Il calendario della formazione manageriale – giugno 2010
doveroso. Perché è proprio nei momenti difficili, come quello attuale, che bisogna affinare la capacità di dire o fare qualcosa di nuovo e, possibilmente, di migliore rispetto a ciò che fanno i conmcorrenti. E non ci si deve precludere la strada con l'alibi di non possedere questa caratteristica, troppo spesso ritenuta, a torto, esclusiva e propria di poche persone e immutabile rispetto all'apprendimento o all'età. "Al contrario, è una dote che tutti possediamo e che possiamo sviluppare con l'esercizio. Si può imparare come qualsiasi altro comportamento umano". Ne è convinto Alessandro Amadori, autore del recente volume "Risolvi i tuoi problemi! Come superare con la creatività le sfide sul lavoro e nella vita", edito da Mind Edizioni (www.mindedizioni.com). Psicologo, direttore dell'istituto di ricerca Coesis e autore di numerosi libri dedicati ai metodi più efficaci per muoversi nel mondo del lavoro, Amadori offre con questo volume una guida ai concetti e alle tecniche del problem solving e della creatività applicata mettendo a disposizione del lettore una serie di esercizi pratici per diventare abili nell'utilizzarli.

Job cafè 210610

"Il nostro cervello è stato progettato per produrre innovazione", sostiene Amadori, "noi dobbiamo solo riabituarci a farlo in modo creativo, un po' come i bambini che sono ricchi di questa capacità. Per aumentare la propria prestazione creativa, vi sono alcune regole da rispettare, da assimilare cercando di farle diventare una vera e propria filosofia di vita". E sintetizza le dieci regole d'oro dell'atteggiamento euristico (quello che può aiutarci a far emergere i lati immaginifici della nostra personalità, e a tradurli in effettivo comportamento). Da segnalare in particolare il metodo dell'avvocato dell'angelo. "Siamo tentati troppo spesso dall'avvocato del diavolo", ci spiega Amadori, "bisogna invece imparare a percepire nelle situazioni, nelle persone, negli eventi della vita innanzitutto le opportunità, ossia capire che dietro ogni sfida, anche quella apparentemente più difficile, c'è sempre un'opportunità. Se sviluppiamo questo approccio positivo, diventiamo automaticamente più creativi".

Da non dimenticare che queste regole vanno applicate non solo in ambito lavorativo ma anche nella vita personale: le relazioni, i sentimenti, gli affetti, le decisioni che dobbiamo prendere, la scoperta delle nostre potenzialità nascoste, il benessere psicofisico complessivo, la possibilità di realizzarci pienamente come individui.

Alcuni dei suggerimenti forniti da Amadori nascono anche da fonti molto lontane nel tempo. Come, ad esempio, le antiche massime del pensiero orientale sulla volontà e sulla sua importanza nel farci raggiungere le nostre mete. O come le "pillole di saggezza" tratte da un manoscritto del 1692 trovato a Baltimora nell'antica chiesa di San Paolo. Eccone alcune: "Finché è possibile, senza arrenderti, conserva i buoni rapporti con tutti. Di' la verità con calma e chiarezza, e ascolta gli altri, anche il noioso e l'ignorante: anch'essi hanno una loro storia da raccontare"; "Se ti paragoni agli altri, puoi diventare vanitoso e aspro, perché sempre ci saranno persone superiori e inferiori a te"; "Coltiva la forza d'animo per difenderti dall'improvvisa sfortuna. Ma non angosciarti con fantasie; molte paure nascono dalla stanchezza e dalla solitudine. Abbi rispetto di te stesso".

"Dieci minuti al giorno di meditazione sulla filosofia di vita contenuta in questo manoscritto", garantisce Amadori, "sono un'ottima ginnastica 'creativogenica', cioè di preparazione al pensiero e al comportamento creativi".

E non si pensi che siano riflessioni scontate, perché, chiediamoci, quante volte preferiamo abbandonarci alla routine, alla stanchezza e allo scoraggiamento, piuttosto che tenerle presenti e utilizzarle per affrontare e risolvere i nostri piccoli-grandi problemi quotidiani?

0 mi piace, 0 non mi piace


Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

LA CASA PER TE

Trova la casa giusta per te su Casa.it
Trovala subito

Prestito

Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
SCOPRI RATA

BIGLIETTI

Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
PUBBLICA ORA
In Vetrina