A- A+
Action woman
I piccoli segreti per evitare le aggressioni

Viviamo in una società dove in ogni luogo e in ogni campo si fa prevenzione, per aumentare la sicurezza. Per esempio le norme di sicurezza nei cantieri servono a evitare pericoli per le persone; le norme di sicurezza stradali ad evitare incidenti; la stessa cintura di sicurezza serve per evitare dei traumi. E prevenzione può essere fatta da igni donna, tutti i giorni, per evitare di essere aggredita. Una Action Woman conosce, ed applica, accorgimenti che le possono evitare di essere oggetto di aggressioni, semplici ma efficaci comportamenti che le possono essere molto utili per non cadere preda di malintenzionati. Vediamone alcuni.

Generalmente il pericolo viene dalla strada. Quando una donna si muove in contesti scarsamente sicuri, in ore tarde o in luoghi isolati o semi isolati, può essere più facilmente vittima. Ecco perché conviene essere sempre attente, mai distrarsi ed osservare il contesto in cui ci si muove e le persone che ci circondano. Il pericolo può arrivare da qualsiasi parte e in qualsiasi momento. L’atteggiamento del corpo e la postura ci aiutano. Una postura ben eretta, uno sguardo sempre rivolto all’orizzonte e non verso terra, aiuta ad individuare qualsiasi movimento sospetto e soprattutto indica a chi guarda che non siamo distratte. A questo proposito è molto importante il nostro comportamento quando si cammina.

E’ utile cercare di evitare al massimo le distrazioni in modo da essere sempre concentrate; la strada, specialmente in città, è una giungla e il pericolo, non solo aggressioni fisiche ma altri pericoli in genere, può arrivare da ogni parte e in qualsiasi momento. Una delle distrazioni principe è l’uso del telefonino. Se proprio non possiamo fare a meno di parlare al cellulare mentre si cammina, o di mandare messaggi, meglio farlo con attenzione. Quando si parla al telefono tendenzialmente si tende a perdersi nella conversazione e a concentrare lo sguardo verso terra, proprio per non essere distratte da ciò che ci circonda e da essere concentrate su chi ci sta parlando. E’ esattamente l’opposto di ciò che sarebbe consigliabile fare. Una Action Woman quando parla al telefono, ha una posizione eretta del busto e quindi lo sguardo alto verso l’orizzonte; non si si isola, osserva sempre ciò che accade intorno a lei. E soprattutto dietro di lei! Infatti ogni tanto getta lo sguardo alle sue spalle.

A maggior ragione il consiglio è valido anche quando si ascolta la musica in cuffia sia quando si cammina per strada, sia quando siamo sui mezzi pubblici (metro o autobus), o mentre si fa jogging. A ottobre del 2014 a Corsico, provincia di Milano, una ragazza è stata aggredita alle 13,30 di una domenica in un parco mentre correva. Alla polizia ha successivamente dichiarato di non essersi accorta di nulla al momento dell’agguato. Non ha sentito e non ha visto arrivare il suo aggressore. Stava correndo con le cuffie! Nei prossimi giorni, cominciate a seguire questi accorgimenti. Iniziate ad abituare le vostra mente e il vostro corpo a seguire i suggerimenti sopra indicati. Ricordate: l’allenamento è il segreto di ogni miglioramento. Nel prossimo appuntamento vedremo nuovi consigli su come prevenire le aggressioni.

Lorenzo Masini
Hai delle domande? Scrivimi mail: lorenzo@lorenzomasini.it
 Vuoi conoscere le prossime date dei corsi Action Woman? Vai sul sito: www.actionwoman.org

Tags:
segretievitareaggressioni

in vetrina
Diletta Leotta difende il bikini a Miss Italia: "Donne da rispettare sempre"

Diletta Leotta difende il bikini a Miss Italia: "Donne da rispettare sempre"

i più visti
in evidenza
Carlotta Maggiorana è Miss Italia Dal film con Brad Pitt alla corona

Spettacoli

Carlotta Maggiorana è Miss Italia
Dal film con Brad Pitt alla corona

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Al Salone di Hannover sbarca il pick-up RAM

Al Salone di Hannover sbarca il pick-up RAM

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.