A- A+
Belli Miei
Anche l'uomo tiene a se stesso

E se da sempre la medicina estetica è considerata un tabù o comunque un argomento del quale si parla poco, oggi non solo se ne parla sempre di più, ma ha anche contagiato il sesso maschile. L’uomo finalmente sta iniziando a comprendere che l’aspetto estetico è importante, il nostro corpo rappresenta il primo biglietto da visita con cui ci relazioniamo al mondo che ci circonda. Il 22% degli uomini, e si tratta di un dato in crescita, tra i 25 e i 50 anni vogliono migliorare l’aspetto del proprio volto. La crescita vertiginosa dei consumi di prodotti cosmetici espressamente dedicati all’uomo, ne è la conferma.  Oggi grazie ai molteplici trattamenti che la medicina estetica offre, si possono esaudire le richieste e le esigenze estetiche di uomini che si prendono cura di sè stessi e che hanno sdoganato il concetto che la medicina estetica è solo per donne. A dimostrazione del fatto che l’uomo pone maggiore attenzione alla forma e alla bellezza sia del viso che del corpo è anche la crescita vertiginosa di consumi di prodotti cosmetici espressamente dedicati all’uomo. Oggi, la medicina estetica può rispondere alle molteplici necessità dell’universo maschile, dal mantenimento di un viso giovane, fresco e con meno rughe alla depilazione laser o con luce pulsata arrivando fino al botulino, alla radiofrequenza e alle nuove tecnologie.
Come scolpire il viso dell’uomo e renderlo più giovane e sano?
L’epidermide con il passare degli anni diventa sempre più sottile, la cute è meno tesa e si formano le rughe sul volto. L’invecchiamento precoce e non può essere dovuto da moltissimi fattori, come ad esempio uno stile di vita poco sane, le cattive abitudini come fumo o alcool, ma anche la poca cura della propria pelle del viso e del corpo. I risultati sono quasi sempre: pelle macchiata, più debole e poco tonica. Una soluzione in questo caso è il trattamento con: Sculptra
Lo Sculptra, o acido polilattico, è una sostanza biocompatibile, bioriassorbibile e biodegradabile. E’ un filler  in commercio dal 1999, approvato sia dal FDA, l’ente americano che regola le procedure mediche, sia dalla UE.
A cosa serve?
- TOGLIE O RIDUCE LE BORSE SOTTO AGLI OCCHI
- RIDUCE LE CICATRICI E GLI SVUOTAMENTI DEL VOLTO
- DONA UN EFFETTO TENSORE ALLA PELLE
- RIDEFINISCE I CONTORNI DEL VOLTO
Quanto dura la seduta?
Il trattamento ha una durata di 30 minuti.
Quante sedute occorrono?
I trattamenti consigliati sono 4, da effettuare a distanza di circa un mese l’uno dall’altro (questo periodo è necessario affinchè si formi nuovo collagene), ma già dopo il primo trattamento la pelle apparirà più tonica e “risollevata”. Al termine del ciclo il risultato durerà per due anni.

 

Commenti

    Tags:
    medicina esteticauomo
    in vetrina
    Neve in pianura. Neve a Milano e Torino. Confermato. Ecco quando. Meteo neve

    Neve in pianura. Neve a Milano e Torino. Confermato. Ecco quando. Meteo neve

    i più visti
    in evidenza
    Il fatto della settimana Cesare Battisti visto dall'artista

    Culture

    Il fatto della settimana
    Cesare Battisti visto dall'artista


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Range Rover Evoque conquista Milano

    Range Rover Evoque conquista Milano


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.