A- A+
Food da non usare
Expo Chef Cup, seconda tappa, Italia e Francia insieme

L’italiano, già chef del ristorante Due Colombe di Borgonato di Cortefranca (BS), ha appena conquistato la guida della nuovissima Osteria con Vista sul rooftop della Triennale, il francese è chef proprietario del ristorante Le Farçon, nel celebre complesso sciistico di Courchevel, in Savoia. Nel corso della seconda tappa della sfida stellata a coppie ideata da Rossella Canevari e organizzata in collaborazione con La Terrazza di Via Palestro, i due chef tenteranno una sintesi tra due tradizioni gastronomiche – quella italiana e quella transalpina – spesso percepite come rivali, accompagnando pubblico e giurati lungo un itinerario gustativo che conduce dalla Franciacorta alla Francia. Per questo viaggio nei sapori, come per tutta la manifestazione, è molto importante l’uso di materie prime naturali e tracciabili, oltre che poco costose, nel rispetto della filosofia di Expo.
 
La giuria, composta dalla nutrizionista Evelina Flachi, dalla giornalista Cristina Viggè e dal drammaturgo Massimiliano Finazzer Flory, accoglie per questa tappa due nuovi membri: Vito Amendolara, presidente dell’Osservatorio per la Dieta Mediterranea e vice delegato confederale della Coldiretti di Reggio Emilia, e le sorelle Passera – Marisa, voce di Radio Deejay, e Gigi – autrici di un seguito blog di ricette.
 

 

L’evento è a ingresso libero, per rendere accessibile la cucina d’autore a un pubblico che sia il più ampio possibile. Durante la serata i partecipanti potranno assistere al cooking show, assaggiare il “piatto stellato” e stuzzicare finger food serviti a passaggio accompagnati da un drink o un calice di vino.
 
Stefano Cerveni è uno degli chef più in vista del momento, protagonista di una parabola che lo ha portato da Rovato, nel bresciano, alla terrazza della Triennale di Milano. La sua cucina “di cuore, di tecnica e di rispetto” si basa sul prodotto, che deve essere rispettato nella sua essenza e interpretato esaltandone le caratteristiche naturali.

 

Rossella Canevari presenta la chef cup


Julien Machet è convinto che ogni prodotto coltivato o allevato con amore da un appassionato sia un prodotto nobile. Molto attento alla scelta dei fornitori, che devono essere necessariamente a scarso impatto ambientale, promuove una cucina “accessibile a tutti, democratica e originale”, capace di lavorare prodotti di alta qualità senza essere elitaria. Non si tratta di una posa, né di dichiarazioni velleitarie: al Farçon il conto parte da 35 euro, per un menù di tre portate più amuse-bouche e piccola pasticceria.
 
La Terrazza di via Palestro - Centro Svizzero, 4° piano - Via Palestro, 2 - 20121 Milano - T 02 76028316
A partire dalle 19.30. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Tags:
expo-chef-food-cup

in vetrina
Alessandro Cattelan porta EPCC a teatro: Ratajkowski, Chiara Ferragni e... ECCO I SUPER-OSPITI

Alessandro Cattelan porta EPCC a teatro: Ratajkowski, Chiara Ferragni e... ECCO I SUPER-OSPITI

i più visti
in evidenza
Gf Vip 3, le Donatella già in Casa Caos, la regia le riprende mentre...

Grande Fratello Vip News

Gf Vip 3, le Donatella già in Casa
Caos, la regia le riprende mentre...

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Peugeot svela le nuove 508 e 3008 Plug-In Hybrid

Peugeot svela le nuove 508 e 3008 Plug-In Hybrid

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.