A- A+
Coppie di... fato
"Ho paura che il mio compagno abusi sessualmente di mia figlia"

Violenza fisica e psicologica subita da parte di parenti o partner? Personalità devianti e disturbate con le quali vi relazionate ? Difficoltà a gestire la conflittualità familiare derivante da maltrattamenti ? A darvi una mano su Affaritaliani.it "Coppie di... fato: vittime, crimini e misfatti in famiglia", la rubrica al servizio dei cittadini tenuta dalla dottoressa Cinzia Mammoliti, criminologa, formatrice e autrice del saggio in materia di violenza psicologica "I serial killer dell'anima" (ed. Sonda). Per contattare la nostra specialista e avere consigli e aiuto scrivete a: lettereallacriminologa@affaritaliani.it

RICHIESTA: “HO PAURA CHE IL MIO COMPAGNO ABUSI SESSUALMENTE DI MIA FIGLIA"

Buongiorno Dottoressa,

sono una madre disperata perchè da qualche tempo ho colto da parte di mia figlia, 16 anni, una serie di segnali che mi stanno estremamente preoccupando. Ragazza un pò capricciosa, ribelle e viziata, vive con me da quando mi sono separata dal padre e, da circa sei mesi, si è trasferito a vivere da me il mio nuovo compagno, un ex tossicodipendente con qualche piccolo precedente penale. Fin da quando ha messo piede in casa i rapporti con mia figlia non sono stati dei migliori ma ho pensato che con l andar del tempo sarebbero migliorati. Lui con lei è molto aggressivo e a volte volgare : critica tutto quello che dice e fa, come si veste, le amicizie che frequenta e lei gli risponde malissimo continuando a ripetergli che non è nessuno se non un parassita che si è inserito nelle nostre vite. Il fatto è che poi lui si sfoga su di me: mi da della madre inadeguata e incapace, dice che non sono in grado di educare mia figlia, che l ho viziata e che ora sono questi i risultati che raccolgo, che mi merito di essere trattata male da lei, ecc. , ecc. Non so come uscirne e sono in profonda crisi Può darmi un consiglio ?

Grazie

V.D.

RISPOSTA:

Non capisco come possa permettersi di agire nel modo che descrive un uomo che è appena entrato in una famiglia già costituita e pretende di dettare regole e far l 'educatore in maniera, a mio avviso, del tutto fuori luogo. Ci sta che sua figlia fatichi ad accogliere quello che viene da lei percepito come intruso. E'un'età delicata e sicuramente non é facile accettare l idea di un nuovo compagno accanto alla madre. Se poi il compagno si pone nei confronti della ragazza come un coetaneo infantile e immaturo i risultati non possono che essere catastrofici. Sta a lei, dunque, parlare col suo uomo e invitarlo a comportarsi e comunicare con sua figlia in maniera adeguata, in alternativa lo inviti a ritornare da dove è venuto.

Cordialmente

Cinzia Mammoliti

www.cinziamammoliti.it

Tags:
abusi sessuali

in vetrina
Fabrizio Corona e Zoe Cristofoli addio: non fu colpa di Belen. Il gossip

Fabrizio Corona e Zoe Cristofoli addio: non fu colpa di Belen. Il gossip

i più visti
in evidenza
"Mio figlio si è tolto la vita Vorrei il GF Vip come terapia"

LORY DEL SANTO CHOC

"Mio figlio si è tolto la vita
Vorrei il GF Vip come terapia"

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Fiat 500L S-Design, dedicata a un pubblico giovane e metropolitano

Fiat 500L S-Design, dedicata a un pubblico giovane e metropolitano

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.