A- A+
Fisco e Dintorni
Borse di studio dal Centro Studi Sances

Formazione e Informazione” è questo il binomio nato dalla partnership tra Affaritaliani e il Centro Studi Giuridici Sances.

Abbiamo infatti il piacere di segnalare un’importante iniziativa avviata dalla nostra testata e volta a far crescere professionalmente giovani laureati e laureandi in giurisprudenza.

Per comprendere meglio i dettagli del progetto, abbiamo contattato l’avv. Matteo Sances – direttore scientifico del Centro Studi – il quale ci ha ricordato come da sempre la sua attività è concentrata allo studio e all’analisi dei Diritti dei Contribuenti e all’azione del Fisco,  monitorando costantemente la giurisprudenza nazionale ed europea sul punto.

È tempo di far evolvere l’attività del nostro Centro Studi”, sottolinea l’avv. Sances “ci siamo resi conto che non basta continuare su questa strada ma è doveroso spingerci oltre predisponendo una serie di borse di studio a sostegno della formazione costante dei giovani laureati (gli interessati possono inviare la loro candidatura a info@centrostudisances.it). Ma non solo. Il nostro progetto dopo una prima fase, detta di Formazione, mira a quella successiva di<<Informazione>> e qui entra in gioco il prezioso supporto di Affaritaliani”.

In pratica, con questa iniziativa coloro i quali parteciperanno al progetto si dedicheranno sempre allo studio dei Diritti dei Contribuenti ma oltre a ciò verrà data loro maggiore visibilità grazie alla possibilità di pubblicare i loro lavori su Affaritaliani.

Sottolinea infine  l’avv. Sances “Il progetto partirà dalla sede di Lecce per poi estendersi anche su Roma e Milano dove opera il mio studio e quello di altri colleghi che hanno aderito all’iniziativa. Partire da Lecce non è un caso, vogliamo far capire che anche al Sud possono essere avviati progetti di qualità e per fare ciò sarà fondamentale anche l’apporto di altre organizzazioni come ad esempio quello dell’Associazione Avvocatura Europea che da sempre si è dimostrata sensibile a queste tematiche. Vogliamo inoltre avviare dei progetti di collaborazione a distanza anche con studenti residenti in altre zone d’Italia, attraverso il ricorso all’utilizzo delle nuove tecnologie.

Ampio spazio dunque alla videoconferenza e soprattutto all’utilizzo dei social che dovranno favorire sia l’integrazione tra studenti e professionisti e sia anche la condivisione delle informazioni. D’altronde siamo convinti che il professionista di oggi abbia realmente l’opportunità di lavorare in <<rete>> in tutto il mondo e per far ciò l’utilizzo delle nuove tecnologie è  fondamentale;  Per questo motivo stiamo studiando anche una forma di collaborazione con SharePro, il portale di sharing di spazi e competenze tra professionisti (www.sharepronetwork.com )”.

Ci auguriamo dunque che il progetto “Formazione e Informazione” possa riscontrare l’interesse dei giovani laureati  e soprattutto far passare il messaggio che l’Università deve essere vista dagli studenti non come un punto di arrivo ma di partenza per lo sviluppo della propria professionalità.

 

Commenti

    Tags:
    #borsedistudio #centrostudisances #nuoviprogetti
    in vetrina
    ROYAL BABY VALE 100 MILIONI il figlio di Meghan Markle e Harry ROYAL BABY NEWS

    ROYAL BABY VALE 100 MILIONI il figlio di Meghan Markle e Harry ROYAL BABY NEWS

    i più visti
    in evidenza
    Sexy autostop: è la nota tennista? Svelato il giallo. ECCO LE FOTO

    Sport

    Sexy autostop: è la nota tennista?
    Svelato il giallo. ECCO LE FOTO


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nissan X-Trail: gamma motori rinnovata

    Nissan X-Trail: gamma motori rinnovata


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.