Lavoro vero

a cura della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro (nella foto il presidente Rosario De Luca)

A- A+
Lavoro Vero
Cigs, mobilità e disoccupazione: come funzionano gli ammortizzatori sociali

Su Affatitaliani.it la rubrica LAVORO VERO, dedicata a chi un posto ce l'ha e a chi lo sta cercando, a cura della Fondazione Studi dei Consulenti del Lavoro.

Dai prepensionamenti agli stage, dal congedo parentale alle assunzioni agevolate  passando per Cud, Cigs, assegni familiari, permessi, agevolazioni fiscali e contributive... Inviate i vostri quesiti a lavorovero@affaritaliani.it per avere un aiuto concreto.

A rispondere saranno gli esperti della Fondazione (www.consulentidellavoro.it) presieduta da Rosario De Luca, consulente del lavoro, avvocato, giornalista pubblicista, autore di libri e saggi in materia di lavoro e di libere professioni.

Domanda
La mia azienda ci ha messo in cassa integrazione dal 2009 al 2013 poi, dal 1 gennaio 2014 in mobilità per 12 mesi. Ora la mobilità è finita. Ho diritto a quale altro ammortizzatore sociale, oppure sono in balia delle onde?

Risposta

Purtroppo non vi sono altri ammortizzatori sociali, in quanto l'indennità di  disoccupazione (Aspi) e la mobilità sono alternative.

 


Domanda

Sono un lavoratore dipendente che, prima dell'entrata in vigore della legge Fornero, in data 02/11/2011 è entrato in mobilità di 36 mesi, durante i quali ho maturato a maggio 2014 il requisito dei 40 anni di contributi. Ho terminato il periodo di mobilità a novembre 2014 e, per l'effetto finestra (15 mesi), percepirò il primo assegno pensionistico a partire da settembre 2015 (già certificato con lettera dell'INPS).

Volevo per favore sapere se per questi nove mesi di scopertura (gennaio-settembre 2015) potrei richiedere l'Assegno ASPI e se, come per la vecchia indennità di disoccupazione, vige ancora la regola della disponibilità immediata al lavoro da parte del richiedente (ovvero se l'INPS  o ufficio collocamento può chiamarmi per un lavoro).


Risposta

Disoccupazione e mobilità sono alternative. Inoltre, l’indennità di mobilità sostituisce anche quelle di malattia e maternità ed è incompatibile con l’assegno o la pensione di invalidità: Pertanto non si può richiedere l'ASpi in quanto si è goduto dell'indennità di mobilità.


Domanda

Vorrei delle informazioni a proposito di riduzione di orario. Il 31/12/2014 scadono i 2 anni di riduzione di orario di cui ho beneficiato fino ad ora. Lavoro in una struttura privata convenzionata ed ho le mansioni di fisioterapista. Il mio orario prevede 36 ore settimanali. In questi 2 anni ho svolto lo stesso lavoro, ma con 30 ore settimanali per la migliore gestione dei miei tre figli che ora hanno 3-6-8 anni.
Oggi, nel calcolo dei part time in essere non esiste più possibilità di part time secondo la percentuale a cui fa riferimento l'ente. Io mi stavo informando sul fatto di poter usufruire dell'astensione facoltativa ad ore, visto che nella legge 228 del 24/12/2012 sembra essere previsto.
Cosa posso fare? L'ente in cui lavoro non può essere "costretto"a concedermi questa minima riduzione di orario?

Risposta

Nonostante la norma sulla conciliazione lavoro e famiglia sia in vigore, l’applicazione del congedo parentale a ore in Italia è in stallo. In quanto spetta alla contrattazione collettiva di settore stabilire le modalità di fruizione del congedo su base oraria, nonché i criteri di calcolo della base oraria e l’equiparazione di un determinato monte ore alla singola giornata lavorativa. Per quanto riguarda la riduzione dell'orario di lavoro ciò può avvenire solo su accordo tra le parti.

Tags:
cigsmobilitàdisoccupazioneaspiammortizzatori socialilavoro

in vetrina
Berlusconi prende tutto il Monza. Lui e Galliani pensano a Brocchi. I dettagli

Berlusconi prende tutto il Monza. Lui e Galliani pensano a Brocchi. I dettagli

i più visti
in evidenza
Quando finisce il caldo anomalo Pronta l'irruzione di aria fredda

Cronache

Quando finisce il caldo anomalo
Pronta l'irruzione di aria fredda

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Groupe PSA si aggiudica il « International Van Of The Year 2019 »

Groupe PSA si aggiudica il « International Van Of The Year 2019 »

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.