A- A+
Lettere allo Psicologo
Si può amare la solitudine senza essere asociali?

RICHIESTA: si può amare la solitudine senza essere asociali?

Buonasera, ho 40 anni, e mi sono reso conto nel corso del tempo di amare in maniera assoluta la solitudine. Non sono un asociale, anzi, ho una vita sociale molto attiva. Vivo da solo, ho un posto segreto dentro un bosco dove amo trascorrere del tempo. Non la vedo come una parabola degenerativa, nè come un distacco dalla realtà. Una fuga forse? Forse, ma se riesco a trovare nella lettura di un libro, nell'osservare dello spettacolo che può essere un cielo pieno di stelle e tenere così lontano da me, dalla mia pace interiore, tutto il male che scorgo nel mondo, cosa vi potrà mai essere di sbagliato? Io vedo cattiveria, indifferenza, scorgo nella gente che osservo le difficoltà del progredire anche nei rapporti con le altre persone, alla fine si cela sempre, si cela dietro sorrisi e bugie, paura, risentimento, cattiveria, invidia. Io grazie alla solitudine tengo tutto ciò lontano da me, vivendo serenamente, vivendo bene e soprattutto non permettendo a niente e nessuno di rovinare la mia voglia di vivere, la mia allegria, la mia serenità.

 

RISPOSTA

Gentile lettore,

non c'è nulla di male nell'amare la solitudine, attraverso la solitudine si possono fare tante cose:

    sondare il proprio mondo interiore

    riflettere sulla visione e missione della propria vita

    cercare una soluzione ad una difficoltà

    creare qualcosa

    leggere un buon libro come dici tu

    ammirare un tramonto

    fare dei progetti per il futuro

    meditare

    pregare

    seguire un ragionamento per fare delle scelte importanti nella vita

    riflettere su una decisione da intraprendere

    pensare

    rilassarsi

    ristabilire un equilibrio mentale stando nel silenzio

    stare tranquilli dopo una giornata impegnativa

    ricaricarsi di energia

    scrivere una poesia, un libro, un racconto, un diario personale

    ed altro ancora

come vedi, non c'è nulla da preoccuparsi nel fatto di amare e di desiderare la solitudine, chi è solo con se stesso può sondare mondi incredibili, le cose migliori si fanno stando da soli, i progetti, le invenzioni, le scoperte di qualsiasi tipo hanno bisogno della solitudine.

Ti consiglio inoltre di non generalizzare quando parli di bugie, paura, risentimento, non tutti sono uguali nella vita, ci sono persone vere e sincere ed altre false e bugiarde. L'importante è che tu valuti bene e separi le une dalle altre scegliendo le persone migliori, buone, sincere e spirituali che ti aiuteranno a migliorare te stesso a tutti i livelli.

Continua così, ogni tanto in compagnia e nella gran parte del tempo stai in solitudine, e come diceva Giorgio Gaber, una persona intelligente e sensibile: chi sta da solo sta in buona compagnia.

Un cordiale saluto per te

dott. R. Tavolieri
http://www.sostegno-psicologico.eu/

Clicca il seguente link per migliorare il rapporto di coppia

http://www.autostima.net/pnl-di-coppia-rolando-tavolieri/

 

Commenti

    Tags:
    solitudinepsicologia

    in vetrina
    Micaela Ramazzotti al pub con Gabriele Muccino dopo l’addio a Virzì, . FOTO

    Micaela Ramazzotti al pub con Gabriele Muccino dopo l’addio a Virzì, . FOTO

    i più visti
    in evidenza
    "I miei abiti durano nel tempo Ecco la vera moda sostenibile"

    Giorgio Armani si racconta

    "I miei abiti durano nel tempo
    Ecco la vera moda sostenibile"

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Dal 15 novembre scatta l’obbligo del montaggio di pneumatici invernali

    Dal 15 novembre scatta l’obbligo del montaggio di pneumatici invernali

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.