A- A+
Migliorati con il pensiero quantico

 

Hai un problema con il partner, con il capo, con gli amici? Hai difficoltà nelle relazioni? Vuoi migliorare la tua comunicazione con gli altri? Se hai domande scrivi a pensieroquantico@affaritaliani.it

Siamo entrati nell’era dell’acquario, il calendario Maya aveva già codificato nei suoi intrigati ed intriganti meccanismi questa condizione cosmologica.  Secondo questo straordinario e misterioso popolo, la natura degli esseri umani, in questo periodo, sta evolvendo verso un nuovo corso spirituale. In effetti si avverte sempre di più ed ogni giorno che passa, una spinta cosmica verso la natura delle cose, i valori e la presa di coscienza delle condizioni primarie della vita, in altre parole verso la spiritualità.

In effetti, i segni del cambiamento non vanno raccolti nell’ambito delle catastrofi naturali e nei cambiamenti climatici che si verificano in varie parti del pianeta in questo periodo, ma vanno ascoltati nel bisogno di spiritualità che continuamente nel mondo si registra in aumento e produce effetti positivi.

soldi

Consapevoli di questa benefica condizione evolutiva e del pensiero positivo ad essa associata, vediamo se e in che modo possiamo davvero migliorare la nostra vita quotidiana con la realizzazione dei nostri veri desideri. Ci sentiamo spesso insoddisfatti e pensiamo di non avere ciò che realmente meritiamo e aspiriamo ad una vita migliore, ma possiamo realmente accedere ad una collocazione migliore su questa terra, avere un buon lavoro, soldi, benessere fisico e morale e buone relazioni?

A queste importanti domande  si può certamente rispondere: sì che possiamo e non è nemmeno molto difficile, infatti esiste un metodo preciso e scientificamente dimostrato per accedere a queste opportunità che la vita ci può offrire e questo metodo deriva dalla applicazione pratica di una legge cosmologica universale che va sotto il nome di Legge di Attrazione. Come la gravità o il campo magnetico terrestre, tutti noi siamo soggetti e subiamo gli effetti di questa Legge e riuscire a governarne i meccanismi significa in concreto aprire le porte di un mondo nuovo, di una visione diversa e migliore della vita intesa come esistenza. Ma facciamo un passo indietro e cerchiamo di capire cos’è le Legge di Attrazione.

La legge di attrazione afferma che qualsiasi cosa su cui focalizzi la tua attenzione viene attratta nella tua vita e si manifesta nel mondo fisico. In sostanza, il tuo focus mentale determina in modo concreto la tua realtà: più coltivi nella tua mente una determinata immagine, associandole emozioni positive, più aumentano le possibilità che tale immagine diventi reale e trovi una corrispondenza concreta nella tua vita.

La legge di attrazione è ritenuta universale perché non ha nessuna importanza chi sei, dove vivi, cosa fai e quale è il tuo credo religioso; questo modello agisce per tutti allo stesso modo se correttamente utilizzato ed è vero come è vera e imparziale la legge di gravità. Adesso cominciamo concretamente a fare qualche cosa per noi stessi, cominciamo ad usare la legge di attrazione. Al riguardo, ho due notizie per voi una bella ed una brutta. Abbiamo capito che il pensiero positivo attira pensieri positivi (ed è vero anche il contrario), quindi se crediamo davvero in un obbiettivo  è molto probabile che si realizzi davvero, quindi il pensiero è creativo, il pensiero può modificare la tua realtà in meglio e questa è la buona notizia. La brutta notizia è che il pensiero positivo, legato alla volontà di realizzare un obbiettivo, deve essere completo e reale, cioè il nostro pensiero deve rispecchiare sia la volontà cosciente che quella del nostro inconscio; anche la nostra parte sommersa deve desiderare in maniera sincrona con la nostra parte cosciente, la stessa cosa nello stesso momento e questo è un poco più difficile da realizzare.

Facciamo un esempio, è facile desiderare un milione di euro, o un lavoro che mi possa fare diventare ricco ma questo desiderio è attivato dalla nostra parte cosciente, dal nostro pensiero che definiamo conscio, ma siamo sicuri che la nostra parte inconscia, sommersa, desideri la stessa cosa ?

In questa zona della nostra coscienza possono esistere dei messaggi contrari e di varia natura che sono stati radicati, impressi, da condizionamenti avvenuti in vari stati evolutivi della nostra crescita. Ad esempio, un messaggio contrario derivante dall’educazione  religiosa che abbiamo ricevuto potrebbe essere quello che Gesù ci ha trasmesso nei Vangeli: “è più facile che un cammello passi per la cruna di un ago che un ricco entri nel regno di Dio…”, e più in generale il messaggio che associa ai ricchi una certa immoralità. Oppure potrebbe essere radicato nel nostro inconscio un messaggio comportamentale riferito al fatto che una persona ricca è un potenziale  bastardo, o che per mantenere   la ricchezza bisogna trasformarsi in soggetti senza cuore. Ovviamente tutti questi condizionamenti generano in noi una serie di sensi di colpa che frenano l’impulso cosciente di aspirare ad un futuro senza problemi economici, anzi possono anche  trasformarsi in un desiderio contrario, di povertà, che diventa talmente potente da annullare e sovvertire il progetto cosciente originale, attirando verso di noi, dunque, problemi e difficoltà.

Questi esempi riguardano il pensiero assoluto di ricchezza, ma se lo stesso pensiero è associato anche al raggiungimento di un obbiettivo (un lavoro, un progetto, la realizzazione di una attività) che genera la ricchezza desiderata, potrebbero avere influenza negativa anche alcune convinzioni radicate in noi e che agiscono dall’ inconscio. Ricordi legati alla nostra infanzia o adolescenza dove i nostri genitori o i nostri insegnanti (comunque persone di riferimento emotivo) a fini educativi ed in buona fede ci hanno trasmesso messaggi errati del tipo: “…sei un buono a nulla…”, “…non farai mai niente di buono nella vita…”, “… sei un perdente…”, “…guarda tuo fratello e prendi esempio…” e così via.

Questi messaggi, solo apparentemente  dimenticati o superati, in realtà sono inseriti nelle nostre memorie intime e profonde e generano costantemente impulsi frenanti e negativi oltre che sensi di colpa che remano inconsapevolmente contro le giuste e legittime aspirazioni positive che ciascuno di noi  vorrebbe attuare per la propria vita.

Per nostra fortuna esistono tecniche che consentono di “riscrivere” questi messaggi errati e limitanti, sostituendoli con altri positivi e conducenti ad una forma di pensiero e volontà realmente positiva, quella volontà che produce gli effetti voluti utilizzando la Legge di Attrazione.

Ti sei mai chiesto perché ci sono persone che sembrano avere tutto dalla propria parte?

Coincidenze fortunate, incontri vantaggiosi, successi professionali, buone relazioni, insomma una vita dove tutto sembra facile e senza difficoltà.

Magari sono amici tuoi, sono nati a pochi metri da te, hanno la tua stessa età e cultura e ti chiedi sempre ma come fanno ? Come è possibile ?

Queste persone conoscono o comunque usano vantaggiosamente la legge di attrazione. Ci sono persone che lo fanno naturalmente, da sempre, anche senza saperlo, magari hanno già rimosso i fattori limitanti di cui parlavamo prima.

Altre persone hanno iniziato ad indagare sul reale concetto di casualità perché forse, come noi, sono venute a contatto con le giuste informazioni e hanno scoperto soluzioni molto più interessanti. Adesso, anche noi sappiamo che si attrae ciò su cui ci si focalizza realmente e quindi siamo pronti a sfruttare vantaggiosamente questo principio.

Da questo momento anziché concentrarsi negativamente su un problema, pensiamo subito al successo e progettiamo mentalmente la soluzione. Invece di pensare a come arrivare a fine mese, sintonizziamoci sulle  infinite possibilità di abbondanza e guadagno che la vita ci propone. Invece di diventare tristi per la mancanza di relazioni, pensiamo costruttivamente e coscientemente a splendidi e soddisfacenti incontri. In breve entreremo in risonanza con persone come noi e che fanno e desiderano cose simili e attrarremo a noi solo realizzazioni positive.

Questa è la legge dell’attrazione e preparatevi ad utilizzarla proficuamente perché nelle prossime chiacchierate che faremo vi dirò come fare a realizzare tutto questo e a riscrivere i messaggi limitanti che frenano il vostro successo. Infine vi anticipo che per soddisfare le necessità del cervello razionale, sarà utile nel futuro, introdurre una sintetica spiegazione legata al pensiero quantico e alla fisica quantistica le cui leggi rendono possibile tutto ciò. Dunque benvenuti in questo fantastico mondo della Legge di Attrazione e del pensiero quantico, la vera chiave per una vita degna di essere vissuta.

 

 

 

Tags:
pnlpensieroquanticomigliorarelazioni
Loading...
in vetrina
Georgina Rodriguez, gol alla... Cristiano Ronaldo: star a Sanremo 2020. RUMORS

Georgina Rodriguez, gol alla... Cristiano Ronaldo: star a Sanremo 2020. RUMORS

i più visti
in evidenza
Bombe di piazza Fontana Una foto per non dimenticare

Culture

Bombe di piazza Fontana
Una foto per non dimenticare


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
ACI lancia sui social, campagna per un corretto stile di guida

ACI lancia sui social, campagna per un corretto stile di guida


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.