A- A+
Adelante a los 60
Tutta femminile l'altra metà del cielo

Donne al comando, donne capitane d'azienda, donne in prima linea tra i peshmerga curdi a combattere l'Isis, prime ministre di paesi leader, prossimi presidenti di potenze mondiali. Ma pure e sempre madri, mogli, amanti consapevoli di un periodo storico che finalmente ha riequilibrato, anche se non completamente,  il loro genere nella societa' industriale. Certo non completamente perche' sull'altare di un recupero di parità ci sono ancora troppe vittime, stuprate, cancellate con l'acido, eliminate. Ma il processo, soprattutto nelle società evolute è ormai da tempo partito e si sta sempre più consolidando.
Un riequilibrio che e' ormai piu' che una realta' e col quale noi uomini dobbiamo saper convivere ed anche apprezzare .
Quello che ci dobbiamo assolutamente risparmiare è di diventare organismi geneticamente modificati e nel segno del ' così è se vi pare' accettare come super tutto quanto ci arriva dall'universo femminile. O peggio ancora reagire scatenando meccanismi ' intellettualmente snob o sconsideratamente violenti'.
Non è una gara tra sessi ma un confronto tra teste, solo così eviteremo di portare avanti una nuova discriminazione al contrario.
E così, se mai a qualcuno dovesse capitare (succede sempre piu' di frequente) di avere un capo donna , il primo passo mentale da fare è considerare che quel posto molto spesso è stato pienamente guadagnato al costo di molti sacrifici. Minuti, ore, giorni di spazi rubati ai figli, alla famiglia, con la caparbietà di chi vuole finalmente spezzare una catena di Sant'Antonio che da troppo tempo parte sempre al maschile finendo, magari immeritatamente, con lo stesso soggetto di genere.
A loro, a queste nuove leader, solo il consiglio di non copiarci. Dimenticate il gioco del ' chi ce l'ha più tosto', del 'capo sono io' o di tanti altri stereotipi 'tailor made' sull'universo maschile, ma date spazio alla sensibilità, all'astuzia, alla grazia e all'eleganza che spesso vi accomuna per portare avanti gli obiettivi che vi prefiggete.
Di donne in carriera di qualche anno fa non se ne sente il bisogno, anche perchè , l'altra metà del cielo è ormai tutta vostra.

Commenti

    Tags:
    donnedonna
    in vetrina
    Juventus, Cristiano Ronaldo clamoroso: fuori dal podio del Pallone d'Oro 2018

    Juventus, Cristiano Ronaldo clamoroso: fuori dal podio del Pallone d'Oro 2018

    i più visti
    in evidenza
    Pif, ecco il suo primo romanzo "...che Dio perdona a tutti"

    Novità editoriali

    Pif, ecco il suo primo romanzo
    "...che Dio perdona a tutti"

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Citroen Berlingo vent'anni di successi

    Citroen Berlingo vent'anni di successi

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.