A- A+
Tasse & Pensioni
Tasse&Pensioni / Interessi passivi sul mutuo, sai come scaricarli?

Nuova puntata su Affaritaliani.it della rubrica "Tasse&Pensioni", uno spazio a cura dello studio fiscale tributario e del lavoro Massimiliano Casto che risponderà a tutti i vostri quesiti in materia di fisco e previdenza. Per orientarsi nel difficile mondo della burocrazia e delle leggi scrivete a:
tassepensioni@affaritaliani.it

QUESITO
Volevo chiedere una informazione sulle spese mediche che sto affrontando per il dentista. In particolare volevo sapere cosa deve essere scritto nella descrizione delle cure che sta facevdo l’odontoiatra perché so che ci potrebbero essere problemi con il fisco se non mi scrivono bene l’intervento che stanno facendo sui miei denti.
Giovanni 1959 Firenze

RISPOSTA
Per le spese odontoiatriche è sufficiente la dicitura nella fattura rilasciata dal professionista "ciclo di cure medico odontoiatriche specialistiche" in quanto sufficiente a definire l'oggetto sanitario della prestazione resa e escludere il ricorso a prestazioni di natura estetica altrimenti non detraibili.
Massimiliano Casto – Noto (SR)

QUESITO
Vorrei sapere il limite del reddito per i figli per essere a carico fiscale dei genitori nel modello 730. Mio figlio ha avuto un rapporto di lavoro e mi ha portato un modello Cud di quasi due mila euro. E’ ancora a carico mio? Andrea Bosco - Sarzana

RISPOSTA
Suo figlio potrà essere a suo carico fiscalmente. Infatti, il nostro legislatore, in materia fiscale, prevede che tutti i familiari con reddito inferiore ad Euro 2.840,51 sono considerati a carico. Ogni contribuente che abbia dei familiari a proprio carico può godere di un beneficio fiscale al momento della dichiarazione annuale dei redditi. Sono considerati a carico: - il coniuge non legalmente ed effettivamente separato; - i figli anche adottivi, gli affidati; - gli altri familiari (genitori, generi, nuore, suoceri, fratelli e sorelle), a condizione che siano conviventi con il contribuente.
Massimiliano Casto – Noto (SR)

QUESITO
Ho comprato casa per abitazione della mia famiglia ed ho un mutuo. Ci sono novità sulla quota da scaricare sugli interessi passivi?
Filippo Anzelmo - Sciacca

RISPOSTA
Per quanto riguarda gli interessi passivi del mutuo le confermo che è detraibile dall'imposta sul reddito un importo pari al 19% dei seguenti oneri: interessi passivi, oneri accessori e le quote di rivalutazione dipendenti da clausole di indicizzazione Tali oneri dovranno comunque essere relativi a mutui garantiti da ipoteca per l'acquisto di unità immobiliare da adibire ad abitazione principale entro dodici mesi dall'acquisto (il diritto alla detrazione non si perde se l'unità immobiliare non è adibita ad abitazione principale entro un anno a causa di un trasferimento per motivi di lavoro avvenuto dopo l’acquisto). L’acquisto (fa fede la data di stipulazione del rogito notarile) deve essere avvenuto nell'anno antecedente o successivo alla data di stipulazione del mutuo. In definitiva, il contribuente può usufruire dell’agevolazione se il contratto di mutuo si riferisce all’acquisto di un’abitazione principale o di una casa in cui il mutuatario dimora abitualmente con i suoi familiari: la detrazione è valida anche se l’immobile è adibito ad abitazione principale di un suo familiare come nel caso del coniuge, parenti entro il terzo grado e affini entro il secondo grado. La quota massima di interessi passivi su cui calcolare la detrazione è di 4000 euro. Per calcolarla, si deve moltiplicare il costo di acquisizione dell’immobile per gli interessi pagati e dividere il prodotto per il capitale erogato a titolo di mutuo: al risultato, si applicherà la percentuale prevista dalla legge (19%).
Massimiliano Casto- Noto (SR)

Tags:
tassepensioni

in vetrina
Berlusconi prende tutto il Monza. Lui e Galliani pensano a Brocchi. I dettagli

Berlusconi prende tutto il Monza. Lui e Galliani pensano a Brocchi. I dettagli

i più visti
in evidenza
Gf Vip 3 cast, colpo di scena Annunciati 2 nuovi concorrenti

Spettacoli

Gf Vip 3 cast, colpo di scena
Annunciati 2 nuovi concorrenti

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Ferrari Monza SP1 e SP2, il nuovo concetto di serie speciale

Ferrari Monza SP1 e SP2, il nuovo concetto di serie speciale

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.