Roma, 12 lug. (AdnKronos Salute) - L'Agenzia italiana del farmaco (Aifa) ha comunicato in un 'alert' internazionale che quattro farmaci Clexane*, Neupro*, Vimpat*, Spiriva* potrebbero essere sul mercato "senza i 'bollini' identificativi", provendendo quindi da "forniture originate da fonti non autorizzate". Dopo la scoperta, da parte dell'agenzia regolatoria britannica, di alcune confezioni di farmaci senza fustelle, l'Aifa ha emesso l'alert internazionale con la lista dei medicinali e i numeri di lotto. Nello stesso documento l'Aifa ha invitato gli operatori a segnalare ogni anomalia in caso di confezioni con caratteristiche non conformi o eventuali offerte di acquisto dei prodotti menzionati nella lista. Visto che i quattro farmaci, Neupro (per la malattia di Parkinson), Vimpat (epilessia), Clexane (anticoagulante) e Spiriva (per curare la broncopneumopatia cronica ostruttiva) sono "tra quelli attualmente considerati a rischio di carenza in Italia - sottolinea il documento dell'Aifa - chiediamo di verificare la provenienza dei medicinali che potrebbero aver avuto origine da fonti non autorizzate". Il 'rapid alert' dell'Aifa sui farmaci con confezioni manomesse è stato recepito da Federfarma e invitato a tutti i farmacisti "al fine di evitare l’ingresso di medicinali contraffatti nella catena di fornitura legale e per consentire alle autorità competenti i dovuti controlli finalizzati a identificare eventuali confezioni sospette - sottolinea la Federazione nazionale unitaria titolari di farmacia sul proprio sito - l'Aifa chiede a tutti gli operatori di verificare con particolare attenzione le confezioni di Neupro, Vimpat, Clexane e Spiriva, in quanto la fornitura di questi medicinali potrebbe aver avuto origine da fonti non autorizzate".

in evidenza
Ashley Graham nuda al 100% 'Orgoglio di mamma'. Foto-Video

Le foto delle Vip

Ashley Graham nuda al 100%
'Orgoglio di mamma'. Foto-Video

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

in vetrina
Giarrusso: "Se Renzi vuole imitare Salvini è un grande problema"

Giarrusso: "Se Renzi vuole imitare Salvini è un grande problema"

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.