Palermo, 15 mag. (AdnKronos Salute) - Scatta il divieto di fumo in spiaggia a Lampedusa e Linosa. A partire dal 1 giugno, su tutte le spiagge ricadenti nel territorio del Comune di Lampedusa e Linosa saranno bandite le 'bionde'. Lo prevede un'ordinanza firmata oggi dal sindaco di Lampedusa e Linosa ,Totò Martello. "E' consentito fumare soltanto nelle aree attrezzate - si legge ancora nell'ordinanza - e in ogni caso entro una distanza massima di 2 metri dalle apposite strutture posacenere recanti lo stemma o altro segno identificativo comunale. E' altresì fatto divieto di gettare rifiuti prodotti da fumo sul suolo e nelle acque".Dopo il provvedimento 'plastic free' della scorsa estate, che vietava sul territorio di Lampedusa e Linosa la vendita e l'utilizzo di stoviglie e shopper in plastica monouso non biodegradabile, ecco una nuova ordinanza 'verde' dell'amministrazione comunale. "Siamo impegnati nella diffusione di buone pratiche a tutela dell'ambiente e della salute pubblica - afferma Martello - anche in virtù della vocazione turistica di Lampedusa e Linosa, legata alle nostre bellezze naturali e paesaggistiche. La decisione di vietare il fumo in spiaggia è legata a due aspetti: il diritto di ogni cittadino a godere del benessere offerto dal vivere e soggiornare in un habitat dotato di decoro igienico ed estetico, e la necessità di tutelare l'ambiente evitando la dispersione in spiaggia e in mare di ceneri e mozziconi".

in evidenza
La mossa di Renzi scatena i social 'Ora c'è un partito di sinistra'

Ironia web: 'Assist a Salvini'

La mossa di Renzi scatena i social
'Ora c'è un partito di sinistra'

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

in vetrina
Mattone, scelto da 17,9% come investimento. Case indipendenti? Come prima casa

Mattone, scelto da 17,9% come investimento. Case indipendenti? Come prima casa

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.