Roma, 2 gen. (AdnKronos Salute) - Sono ormai passati 100 anni dalla Spagnola, la famigerata pandemia influenzale conosciuta come il peggior disastro dell'umanità. "In sei mesi, fra l'ottobre del 1918 e l'aprile del 1919, contagiò 1 miliardo di persone, con 50 milioni di morti, più della I Guerra Mondiale. E una stima che per l'Italia oscilla tra 375.000 e 650.000 vittime. La letalità del virus era altissima: arrivò anche al 70%". A ricordarlo è il virologo dell'Università di Milano Fabrizio Pregliasco, che oltre all'identikit della temibile 'Spagnola', evidenzia all'Adnkronos Salute 3 virus da tenere d'occhio. Ma perché la pandemia del 1918 fu chiamata Spagnola? "La Spagna era una nazione neutrale, e l'esistenza di questa epidemia fu riportata inizialmente solo dai giornali spagnoli, mentre negli altri Paesi all'inizio il fenomeno fu nascosto e presentato come limitato alla Spagna. Ma l'epidemia fu pesantissima in tutta Europa e negli Stati Uniti - ricorda Pregliasco - A scatenarla fu una variante aviaria asiatica del virus H1N1, e proprio volatili e suini sono da tenere sotto controllo per il rischio di nuove pandemie". La buona notizia è che "oggi, rispetto al passato, è aumentata di molto la nostra capacità di individuare le varianti". Ma i progressi della scienza non devono indurre ad abbassare la guardia. "In particolare ci sono 3 varianti che circolano in Cina e Usa da tenere sotto controllo: si tratta di H5N6, H7N9 e H9N2, virus contratti da persone che erano venute in contatto con pollame vivo. I volatili e i suini fanno infatti da catalizzatori del ceppo virale, come è accaduto nell'ultima pandemia del 2009", la cosiddetta 'febbre suina', causata da una nuova variante del virus A/H1N1.
in evidenza
Francesca Cipriani choc "Tentarono di violentarmi e..."

Spettacoli

Francesca Cipriani choc
"Tentarono di violentarmi e..."

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

in vetrina
Grande Fratello 2018, RITIRO CLAMOROSO? Ecco cosa sta accadendo. GF 2018 NEWS

Grande Fratello 2018, RITIRO CLAMOROSO? Ecco cosa sta accadendo. GF 2018 NEWS

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.