Roma, 21 ago. (AdnKronos Salute) - Invecchiare ci migliora, almeno se si parla di personalità. Una caratteristica relativamente stabile nel tempo. Ogni individuo, però, nel corso della vita 'accumula' piccole variazioni, in genere positive. E' la conclusione di uno studio pubblicato sul 'Journal of Personality and Social Psychology', condotto negli Usa da un'équipe di psicologi dell'università di Houston in Texas, che hanno studiato l'evoluzione della personalità su 50 anni, utilizzando i dati di circa 1.800 studenti americani che avevano risposto a un questionario due volte: all'età di 16 anni nel 1960 e nel 2010 a 66 anni. "La classificazione dei tratti della personalità - ha spiegato in un comunicato Rodica Damian, principale autrice dello studio - resta, nel tempo, piuttosto coerente. Le persone tendenzialmente coscienziose a 16 anni lo sono, in media, anche a 66. E, sempre in media, a 66 anni tutti sono più piacevoli, emotivamente più stabili, più responsabili". Le variabili, però, hanno osservato i ricercatori, sono molte. E alcune persone hanno cambiamenti molto più accentuati, in negativo o in positivo. E questo conferma che la personalità è influenzata dalla genetica, ma anche dall'ambiente.

in evidenza
Uomini pazzi per kajal e barber Makeup, su l'export. Ma la Cina...

Costume

Uomini pazzi per kajal e barber
Makeup, su l'export. Ma la Cina...

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

in vetrina
Mara Carfagna incanta in nero alla cena di Stato con Xi Jinping. FOTO

Mara Carfagna incanta in nero alla cena di Stato con Xi Jinping. FOTO

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.