Roma, 16 ago. (AdnKronos Salute) - Un gonfiore persistente sulla palpebra ha spinto una donna inglese di 42 anni ad andare dal medico, ed ecco la scoperta: una lente a contatto gas permeabile dimenticata per 28 anni nell'occhio sinistro. Il caso è stato pubblicato sul 'BMJ Case Reports'. La lente, scoperta solo dopo una risonanza magnetica, era rimasta incapsulata nella palpebra per tutto questo tempo. Dopo un primo momento di disorientamento, la mamma della donna si è ricordata - riporta la 'Cnn' - che quando la figlia aveva 14 anni, e portava le lenti a contatto, fu colpita all'occhio dalla palla mentre giocava a badminton. Ma la lente non fu mai trovata. Solo dopo quasi 30 anni la risposta: nessuno poteva pensare che la lente non era volata via nell'impatto ma è sempre rimasta nascosta nell'occhio.

in evidenza
Grande Fratello Vip 3 terremoto 10 in nomination: TUTTI I NOMI

Grande Fratello Vip News

Grande Fratello Vip 3 terremoto
10 in nomination: TUTTI I NOMI

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

in vetrina
The Cal 2019: the presentation of Pirelli Calendar 2019 will be held in Milan

The Cal 2019: the presentation of Pirelli Calendar 2019 will be held in Milan

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.