Roma, 28 ago. (AdnKronos Salute) - Sono vegetariani, ma ordinano ugualmente carne al ristorante per non essere giudicati poco virili da amici e colleghi di lavoro. Non sono coraggiosi nel sostenere le loro scelte alimentari, gli uomini, a giudicare da una ricerca condotta dalla Southampton University, rimbalzata sui media britannici. Incuriositi, i ricercatori guidati da Emma Roe hanno chiesto a 20 uomini vegetariani o vegani di raccontare quali fossero le loro abitudini quando si trovano al ristorante con altre persone. "Nella maggior parte dei casi - racconta la psicologa - i giovani di 20-30 anni, anche se hanno intrapreso la scelta di non mangiare carne, trovano difficile non ordinare un hamburger o un sandwich al bacon dopo una partita di pallone con gli amici. E questo accade anche a coloro ai quali la carne non piace nemmeno, o a cui il divieto di mangiarne è arrivato direttamente dal medico per seri motivi di salute".

in evidenza
Isola dei Famosi nel 'pallone' Ecco le figlie di Mihajlovic. E poi..

Cast, le news

Isola dei Famosi nel 'pallone'
Ecco le figlie di Mihajlovic. E poi..

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

in vetrina
Cannabis, anche uno spinello modifica il cervello di un adolescente

Cannabis, anche uno spinello modifica il cervello di un adolescente

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.