Roma, 30 ago. (AdnKronos Salute) - La vendita di 'energy drink' potrebbe essere vietata in Inghilterra ai minori di 18 anni, per il timore che possano danneggiare la salute dei più piccoli. A dirlo è stato il ministro della Salute pubblica Steve Brine, che ha annunciato una consultazione pubblica su questo argomento, riporta la Bbc news online. I giovani del Regno Unito sono tra i più grandi consumatori di bevande energetiche in Europa. Questi prodotti contengono alti livelli di zucchero e caffeina e sono stati collegati all'obesità e ad altri problemi di salute (carie, mal di testa, problemi del sonno, dolori di stomaco e iperattività). Lo stop si applicherebbe alle bevande contenenti più di 150 mg di caffeina per litro. Il governo britannico intende raccogliere opinioni sul limite di età dal quale il divieto si dovrebbe applicare: se a partire dai 16 o dai 18 anni. Scozia, Irlanda del Nord e Galles decideranno autonomamente se implementare un proprio divieto. Molti negozi hanno già introdotto divieti volontari per i minori di 16 anni, che possono però acquistare le bibite in alcuni rivenditori o dai distributori automatici. Secondo Brine, "abbiamo tutti la responsabilità di proteggere i bambini da prodotti dannosi per la salute e sappiamo che le bevande con caffeina e zucchero stanno diventando un elemento comune della loro dieta. I nostri bambini consumano già il 50% in più di queste bevande rispetto ai coetanei europei e gli insegnanti hanno segnalato un collegamento preoccupante tra il consumo di energy drink e comportamenti negativi in classe".A intervenire anche il primo ministro Theresa May: "L'obesità infantile - ha detto - è una delle più grandi sfide per questo paese, ed è per questo che stiamo prendendo provvedimenti significativi per ridurre la quantità di zucchero consumata dai giovani e aiutare le famiglie a fare scelte più sane. Per questo abbiamo avviato questa consultazione".

in evidenza
Nuovo testo per il "Padre Nostro" Cambia il passo sulla tentazione

Chiesa

Nuovo testo per il "Padre Nostro"
Cambia il passo sulla tentazione

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

in vetrina
Cristiano Ronaldo, proposta di matrimonio a Georgina Rodriguez: ecco l'anello

Cristiano Ronaldo, proposta di matrimonio a Georgina Rodriguez: ecco l'anello

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.