Roma, 30 nov. (AdnKronos Salute) - Assenti dal lavoro, o presenti solo a metà per colpa di una notte in bianco. La privazione di sonno pesa sulla salute delle persone, ma anche sull'economia di una nazione. A calcolare i costi economici di un riposo insufficiente è Rand Europe, che ha esaminato 5 Paesi: Gb, Usa, Canada, Germania e Giappone. Ebbene, se chi dorme meno di 6 ore a notte rischia il 13% in più di morire prematuramente rispetto a chi si assicura da 7 a 9 ore di riposo, presentarsi assonati al lavoro incide sulla produttività.Stando all'indagine, infatti, in Usa la mancanza di sonno 'brucia' 1,2 milioni di giorni di lavoro l'anno e 411 miliardi di dollari; in Gran Bretagna si perdono 200 mila giorni di lavoro e 40 mld di sterline; in Germania 200 mila giorni e 60 mld di dollari; in Giappone 600 mila giorni e 138 mld di dollari; in Canada 80 mila giorni e 21,4 mld di dollari. Secondo Marco Hafner, ricercatore di Rand Europe, piccoli cambiamenti potrebbero fare la differenza. "La privazione di sonno non solo influenza la salute delle persone ma ha un impatto significativo sull'economia nazionale", conclude.

in evidenza
"No al Grande Fratello Vip 3" Rifiuto eccellente. News cast

Spettacoli

"No al Grande Fratello Vip 3"
Rifiuto eccellente. News cast

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

in vetrina
Laura Torrisi di nuovo single con il rallysta Luca Betti è finita. E Inzaghi... I GOSSIP

Laura Torrisi di nuovo single con il rallysta Luca Betti è finita. E Inzaghi... I GOSSIP

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.