Roma, 13 mar. (AdnKronos Salute) - Un uomo di 84 anni si è presentato al pronto soccorso del Causeway Hospital di Coleraine (Irlanda del Nord) lamentando ricorrenti cadute e una debolezza sul lato sinistro del corpo. I medici hanno deciso di sottoporre l'anziano a una tac al cervello e hanno scoperto una grossa cavità piena d'aria al posto del lobo frontale destro del cervello. Una anomalia denominata pneumatocele che però è più comune all'interno dei polmoni. "Il paziente non era confuso e non avea nessun disturbo visivo o del linguaggio. Stava bene e aveva una vita indipendente", hanno spiegato i medici. Il caso è stato analizzato e il report è stato pubblicato sul 'Bmj Case Reports'. "Le scansioni della Tac erano molto chiare - hanno spiegato i medici al 'Washington Post' - così abbiamo chiesto al paziente se in passato avesse subito operazioni al cervello che nella maggior parte dei casi sono la causa di queste sacche d'aria, o sapesse di difetti congeniti alla nascita. Ma la sua risposta è stata negativa". La sua anomalia, lo pneumatocele al cervello, può verificarsi anche dopo traumi al volto. Ma non era questo il caso. "In letteratura scientifica non ho trovato casi simili - ha spiegato uno dei medici, autore dello studio - la probabile causa della cavità era un tumore osseo benigno che aveva gradualmente contribuito alla formazione e all'entrata dell'aria".

in evidenza
Alla lavagna con Luxuria rinviata Arcigay: "Rai 3 dia spiegazioni"

Spettacoli

Alla lavagna con Luxuria rinviata
Arcigay: "Rai 3 dia spiegazioni"

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

in vetrina
Barbara D'Urso regina della tv. Chi è la donna che ha stregato gli italiani

Barbara D'Urso regina della tv. Chi è la donna che ha stregato gli italiani

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.