Roma, 1 dic. (AdnKronos Salute) - Verrà prorogato fino al 30 giugno 2017 l’obbligo di dotarsi di defibrillatori semiautomatici per le società sportive dilettantistiche. L’annuncio è stato dato questa mattina dal Capo di Gabinetto del ministero della Salute, Giuseppe Chinè, nel corso del suo intervento al XXXV Congresso della Federazione Medico Sportiva Italiana che si sta svolgendo a Roma. La Commissione Bilancio del Senato ha approvato lo scorso 23 novembre un emendamento al decreto terremoto che allunga di 6 mesi la precedente scadenza prevista per il prossimo 31 dicembre. Perché la proroga sia effettiva bisogna attendere che il decreto passi alla Camera, dove dovrebbe essere discusso il 12 dicembre, e che venga quindi pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Il rinvio darà la possibilità di armonizzare ulteriormente quanto previsto dalla legge Balduzzi sulla sicurezza nel mondo del volontariato sportivo e delle società dilettantistiche.
in evidenza
Elettra Lamborghini nella Casa? Gf Vip 3 cast: rumors caldissimi

Spettacoli

Elettra Lamborghini nella Casa?
Gf Vip 3 cast: rumors caldissimi

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

in vetrina
Ilary Blasi slip sexy e trasperenze a Balalaika. E Belen... GALLERY VIP

Ilary Blasi slip sexy e trasperenze a Balalaika. E Belen... GALLERY VIP

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.