Roma, 6 dic. (AdnKronos Salute) - Pazienti poco sinceri con i medici durante le visite. Ben 7 su 10 mentono, evitando di riferire tutte le informazioni mediche utili. In particolare non dicono tutta la verità sull'alimentazione, sull'attività fisica, sull'adesione alle terapia e sulla regolarità delle cure. Un comportamento potenzialmente a rischio per la salute, svelato da uno studio americano realizzato su 4.500 persone dai ricercatori in Scienze sociali del Middlesex Community College (Massachusetts) e pubblicato su Jama Medical Education. I pazienti, intervistati su Internet, dovevano indicare - per sette categorie di informazioni - se avevano mentito, o omesso la verità al proprio dottore durante un consulto. La maggior parte degli intervistarti (70%) ha ammesso di non avere, deliberatamente, fornito tutte le informazioni richieste. In particolare, più di un terzo ha ammesso di non aver mostrato il proprio disaccordo con il clinico; un quarto non ha capito le 'istruzioni' ma non lo ha detto; uno su 5 non ha seguito correttamente il trattamento; l'11% ha preso terapie prescritte ad altri senza poi ammetterlo con il medico. I dati, precisano i ricercatori, dimostrano che i camici bianchi molto spesso si prendono cura dei propri pazienti senza avere tutte le informazioni necessarie. A 'frenare' gli assistiti, secondo gli stessi intervistati, la volontà di non essere giudicati 'cattivi pazienti' oppure l'idea che l'informazione 'nascosta' non cambi nulla. Ma c'è anche chi 'non vuole far perdere tempo' al medico. I ricercatori ricordano che la relazione di cura e la fiducia reciproca ha effetti importanti sulla salute. Ma sottolineano anche che i medici, in genere, hanno piuttosto chiara l'attitudine dei pazienti a non dire tutta la verità.

in evidenza
Juve, regina degli stipendi in A CR7 davanti a Higuain. Classifica

Sport

Juve, regina degli stipendi in A
CR7 davanti a Higuain. Classifica

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

in vetrina
Milan, Batshuayi alternativa di Quagliarella. Ecco perchè l'affare si può fare

Milan, Batshuayi alternativa di Quagliarella. Ecco perchè l'affare si può fare

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.